CLIA: la crociera, un viaggio “formato famiglia”

Attività didattiche e ludiche, ideali per genitori e figli: la vasta offerta “a misura di bambino”

Crociere per famiglieLa possibilità di godersi una crociera non è più un privilegio riservato a novelli sposi e coppie senza figli. Le moderne navi hanno infatti sviluppato negli anni una vasta serie di servizi per accogliere passeggeri di ogni età, compresi gli ospiti più piccoli. A bordo, infatti, le attrattive a misura di bambino davvero non mancano.

Ai baby ospiti sono riservate sempre più nuove aree dove possono divertirsi assistendo a spettacoli acquatici, prendendo parte a cacce al tesoro e mini-olimpiadi o addirittura facendo un giro su un magico carosello artigianale costruito a mano. Tra piscine, galeoni e castelli, i bambini potranno vivere indimenticabili avventure con attrezzature esclusive delle migliori marche che sapranno stimolare la loro immaginazione senza mai tralasciare l’aspetto didattico di ogni attività. Dalle esperienze tematiche alle sfilate in costume, fino ai concorsi  “principessa per un giorno”, i piccoli passeggeri non avranno davvero il tempo di annoiarsi.

Le crociere per famiglie – afferma Francesco GaliettiNational Director di CLIA Italia – rappresentano una possibilità per i piccoli di socializzare e divertirsi in maniera sicura sotto l’occhio vigile di animatori qualificati, in zone munite di speciali protezioni e al contempo anche l’occasione perfetta in cui i genitori possono ritagliarsi uno spazio di totale relax e intimità senza preoccupazioni, potendo fare affidamento sul team di educatori e sulle nursery di bordo.

Le famiglie, inoltre, potranno stimolare la creatività e l’apprendimento dei loro piccoli cimentandosi in corsi di disegno, laboratori scientifici e workshop di ogni sorta o semplicemente rilassarsi nelle zone riservate a negozi di giocattoli e videogames.

crociera famiglia“Se è vero che la crociera è un’esperienza adatta a soddisfare tutte le esigenze, sempre maggiore è l’attenzione che Costa Crociere rivolge alle famiglie con bambini – dichiara Carlo SchiavonDirettore Commerciale e Marketing Italia di Costa Crociere. In particolare a bordo delle nostre navi anche le neomamme possono trovare strutture e servizi gratuiti che garantiscono loro di godersi la vacanza in serenità e tutto relax. Dalla culla in cabina alle preparazione di menù  speciali al ristorante, dalle aree gioco accessibili anche ai più piccoli agli spazi “passeggino friendly”.  Dai tre anni in su grazie allo Squok club e allo staff di animatori il divertimento è a misura di bambino. Anche le nostre offerte commerciali sono pensate su misura per le famiglie: sulle navi Costa i ragazzi godono di agevolazioni fino a 18 anni”.

“MSC Crociere riserva un’attenzione sempre crescente alle famiglie e ai bambini, target sempre più affezionato e presente a bordo. A testimonianza di ciò abbiamo le recenti partnership esclusive siglate con due brand di assoluto prestigio internazionale come Chicco e LEGO, che sono ormai entrati nel cuore di milioni di persone. Con loro abbiamo iniziato un percorso comune nell’ottica di un ampliamento dei servizi rivolti alle famiglie. Oggi le famiglie con bambini rappresentano il 10% dei passeggeri MSC e il nostro obiettivo è far crescere ulteriormente la loro presenza a bordo delle nostre navi attraverso la continua implementazione dei servizi a loro rivolti” ha affermato Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere. “Anche con il Programma Rinascimento – avviato un anno fa con Fincantieri per l’ammodernamento e l’allungamento delle 4 navi di classe Lirica – MSC Crociere ha scelto di dedicare ai piccoli ospiti la maggior parte dei nuovi spazi disponibili, tra cui un nuovo grande acqua park sul ponte piscine con divertenti spruzzi e giochi d’acqua dove i bambini possono divertirsi insieme ai loro coetanei”.

“Royal Caribbean International offre alle famiglie le migliori navi da crociera –  ha detto Gianni Rotondo, General manager Royal Caribbean Cruises LTD ItaliaTutte le navi sono di recente costruzione o rivitalizzate per offrire solo il meglio in termini di strutture e servizi.  Per i bambini, oltre al pluripremiato programma Adventure Ocean che comprende le attività  ricreative, guidate da personale qualificato, organizzato tenendo in considerazione le fasce d’età – Royal Babies,  per bimbi dai 6 ai 18 mesi, Royal Tots, dai 18 mesi ai 3 anni, Aquanauts, dai 3 ai 5 anni, Explorers, dai 6 agli 8 anni, Voyagers, dai 9 agli 11 anni,  Navigators dai 12 ai 14 anni e Teens dai 15 ai 17 anni – le navi Royal offrono attività senza precedenti sul mare: pista di pattinaggio sul ghiaccio, parete d’arrampicata, partnership con DreamWorks, pista di autoscontro, simulatore di volo, simulatore di surf e tantissimo sport, giochi e divertimento. E’ la vacanza ideale per le famiglie multigenerazionali”.

CLIA logo

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!