Da Royal Caribbean la nuova programmazione 2016 in Europa e Alaska

Allure of the Seas, Royal Caribbean InternationalNovità in arrivo dal colosso americano Royal Caribbean International, che ha presentato ieri la nuova programmazione 2016 in Europa e in Alaska, caratterizzata dal posizionamento di 8 tra le più moderne e innovative navi della flotta nel Vecchio Continente, con partenze da 6 diversi porti della regione, alla volta di 80 destinazioni in 27 paesi situati nel Mediterraneo, alle isole Canarie, in Scandinavia e nei Paesi Baltici.

Quattro delle otto navi impiegate, navigheranno lungo le coste europee per la prima volta: dopo l’anticipazione del debutto di Harmony of the Seas, prossima ammiraglia di classe Oasis, nel Mediterraneo, la compagnia schiererà nella regione, tra le altre, anche Independence of the Seas, che tornerà a Southampton e sarà di fatto la più grande nave da crociera ad essere posizionata in Gran Bretagna, ed ancora Explorer of the Seas e Radiance of the Seas in Alaska, che proporranno insieme suggestivi itinerari lungo le grandi frontiere del Nord.

Nel dettaglio, la nuova programmazione sarà caratterizzata da:

Avventure in Italia e in Grecia con partenza da Venezia e Civitavecchia

Dopo il suo debutto ad aprile 2016, la nave da crociera più grande e innovativa del mondo, Harmony of the Seas, salperà dal porto di Barcellona per imbarcare successivamente a Civitavecchia durante un viaggio di 7 notti nel Mediterraneo Occidentale con scali a Napoli, Palma di Maiorca, Marsiglia e La Spezia;

Jewel of the Seas sarà un’altra novità assoluta nel Mare Nostrum ed alternerà crociere di 10 notti nell’Adriatico e in Grecia con itinerari di 11 notti con rotta verso la Grecia, la Turchia e la Croazia partendo dal porto di Venezia.

Vision of the Seas, anch’essa per la prima volta nell’Adriatico, offrirà crociere di 7 notti verso le Isole Greche nonché crociere che toccheranno sia le Isole Greche che la Turchia.

Rhapsody of the Seas avrà il suo home-port a Civitavecchia e salperà per crociere di 9 notti verso le Isole Greche all’inizio dell’estate e in autunno. A partire dalla fine di giugno fino al mese di agosto, la nave alternerà crociere di 7 notti verso le Isole Greche con itinerari che comprenderanno sia la Grecia che la Turchia.

Brilliance of the Seas alternerà crociere di 12 notti in Italia e nel Mediterraneo fra l’Italia e la Grecia.

Majesty of the Seas, Royal Caribbean International

Crociere “Britanniche e Scandivane”

La Gran Bretagna darà nuovamente il benvenuto a Independence of the Seas nell’estate del 2016. La nave salperà da Southampton verso il Mediterraneo e le Isole Canarie per crociere di 12-14 notti, mentre Navigator of the Seas offrirà agli ospiti inglesi una vasta gamma di itinerari da 6 a 14 notti nei Fiordi Norvegesi, nel Mediterraneo e nelle Isole Canarie.

Serenade of the Seas farà rotta verso i Fiordi Norvegesi per crociere di 7 notti e verso la Scandinavia e la Russia per itinerari di 7-13 notti, con viaggi da Copenhagen all’inizio della stagione estiva e in agosto e da Stoccolma, in Svezia, a giugno e luglio.

La 27° stagione in Alaska di Royal Caribbean

Explorer of the Seas sarà la nave da crociera più grande a solcare le acque dell’Alaska per itinerari di 7 notti con partenza da Seattle. Lo spettacolare Fiordo Tracy Arm regalerà agli ospiti a bordo una vista incomparabile del Ghiacciaio Sawyer. A settembre, la nave salperà per 3 crociere lungo le coste del Pacifico per una durata di 7 notti con scalo di una notte a San Francisco, Calif.

Radiance of the Seas, Royal CaribbeanRadiance of the Seas alternerà crociere di 7 notti con rotta verso il nord e il sud dell’Alaska fra Vancouver, B.C. e Seward. In questi itinerari, gli ospiti si avventureranno nella Disenchantment Bay per una vista spettacolare e ravvicinata del Ghiacciaio Hubbard.

Sarà offerta anche una vasta gamma di crociere transatlantiche che apriranno e chiuderanno la stagione europea 2016 di ciascuna nave e che combineranno itinerari in Europa e nei Caraibi di 13-16 notti. Explorer of the Seas e Radiance of the Sea navigheranno verso l’Australia, passando per le isole Hawaii.

Tra tutte queste novità, cresce intanto l’attesa per l’arrivo di Allure of the Seas nel Mare Nostrum e per l’occasione, parte da oggi una settimana di offerte sulle sue partenze nel Mediterraneo. L’iniziativa, dal titolo “La nave più grande, la più grande occasione!” darà l’opportunità di prenotare la propria vacanza a prezzi particolarmente vantaggiosi.

royalcaribbean.it

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!