Rispettosa dell’ambiente, sicura e sofisticata: ‘Ulysseas’, il nuovo prototipo di navi da spedizione progettato da STX France

stx-france-8In occasione del Cruise Shipping Miami, l’appuntamento annuale più importante dedicato al mercato crocieristico, STX France ha presentato ULYSSEAS, un nuovissimo concetto di navi passeggeri per spedizioni destinato a rivoluzionare il settore crocieristico.

Dopo Deendseas, un nuovo prototipo di nave corvette presentato lo scorso ottobre durante l’Euronaval, manifestazione annuale francese relativa al mondo della difesa navale, il dipartimento ricerca e sviluppo dei cantieri STX France torna ad essere protagonista grazie ad un innovativo progetto di navi da crociera. Ulysseas, con una lunghezza di 145 metri ed una larghezza di 18, è una nave versatile in grado di ospitare fino a 200 passeggeri e ideata per raggiungere le più remote zone del globo, sia che si trovino al largo dei mari polari, sia in prossimità dell’equatore.

Nella progettazione del nuovo prototipo, la squadra di ingegneri si è concentrata nella volontà di offrire un’unità particolarmente aperta all’esterno, per consentire in questo modo ai passeggeri di godere della vista panoramica in ogni momento e durante ogni attività di bordo. Grandi vetrate e finestre a tutta altezza sono quindi state inserite nella cabine e in numerosi spazzi pubblici: ristoranti, sala conferenze, bar, centro benessere ed ancora, in particolar modo, nella sala di osservazione. Le piattaforme all’aperto, inoltre, invitano l’ospite ad un contatto diretto con l’ambiente esterno.

Il comfort dei passeggeri è stato accuratamente pensato, attraverso la progettazione di 4 tipi di cabine, ciascuna delle quali provvista di un balcone, di un letto con vista sul mare e, in alcuni casi, di una vasca idromassaggio.

La SPA e la zona solarium sono particolarmente luminose e riparate da un tetto scorrevole semovente in cristallo, per renderle adatte ad ogni clima.

Inoltre, per consentire una più agevole esplorazione delle destinazioni raggiunte da parte degli ospiti, sono state introdotte a bordo numerose strutture dedicate, che vanno da una zona di imbarco specifica, che consente ai passeggeri di salire a bordo di gommoni rigidi in modo sicuro, ad un Helibar, piattaforma progettata per far decollare ed atterrare un elicottero, così da proporre una diversa tipologia di esplorazione.

Durante le crociere in calde acque tropicali, i passeggeri potranno cimentarsi in diversi sport acquatici (kayak, jet-sky) grazie all’ampia marina a poppa.

Ultimo aspetto non meno importante riguarda la salvaguardia dell’ambiente: Ulysseas beneficerà del programma Ecorizon sviluppato da STX, che assicura un basso impatto ambientale: nessuno scarico in mare, massima ottimizzazione energetica e emissioni ridotte al minimo, nella gran parte dei casi al di sotto delle disposizioni previste dai regolamenti internazionali.

Cincopa WordPress plugin

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!