Nuova partnership tra Royal Caribbean Cruises e i cantieri Navantia per le riparazioni delle navi. A maggio il restyling di Allure of the Seas

Allure of the Seas e Oasis of the SeasRoyal Caribbean Cruises Ltd., a cui fanno parte i brand Royal Caribbean International, Celebrity Cruises, Azamara Club Cruises, Pullmantur, CDF Croisières de France e TUI Cruises, ha recentemente stretto un accordo di collaborazione con i cantieri spagnoli Navantia per le riparazioni, riqualificazioni e rivitalizzazioni delle navi delle sue flotte.

La prima partnership tra le due realtà risale al 2011, anno in cui venne totalmente rinnovata la Splendour of the Seas e a cui sono seguiti successivi interventi alla Grandeur of the Seas, Azamara Quest, Serenade of the Seas, Brillianche of the Seas, Vision of the Seas, Mein Schiff 2, Zenith ed ancora alla Celebrity Equinox.

Il nuovo accordo a lungo termine raggiunto, solidifica ulteriormente la partnership tra le due società e rafforza il posizionamento della Navantia nel settore crocieristico, una nicchia di mercato in cui i cantieri spagnoli hanno negli ultimi anni investito notevoli risorse per potersi affermare anche in tale ambito.

L’intesa siglata riguarda l’ammodernamento di numerose navi fino al 2017, ad iniziare dal recente intervento eseguito alla Explorer of the Seas e alla prossima importante manutenzione al gigante dei mari Allure of the Seas, entrambe appartenenti alla flotta di Royal Caribbean International.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!