Da Princess Cruises la nuova programmazione esotica 2016-2017

Diamond Princess, Princess CruisesPrincess Cruises ha presentato la nuova programmazione 2016-2017 di crociere esotiche, caratterizzata da 58 partenze diverse, dai 3 ai 111 giorni di durata.

Saranno quattro le navi interessate dalla nuova stagione; insieme proporranno 39 itinerari unici in sei Continenti e visiteranno 70 destinazioni in 40 paesi, tra cui il Sud America, il Sud Est asiatico, il Giappone e la Cina. Inoltre, a disposizione degli ospiti anche la possibilità di visitare località meno battute, grazie alla speciale World Cruise di 111 giorni a bordo della nave più piccola della flotta Princess, da Los Angeles o da Ft. Lauderdale.

In particolare, il calendario appena introdotto, e che aprirà alle prenotazioni il prossimo 28 maggio, comprende:

Sud America

Crown Princess sarà la più grande nave Princess di sempre ad essere posizionata in quella regione e proporrà crociere tra Santiago (Valparaiso), Rio de Janeiro, Buenos Aires ed ancora verso la punta più meridionale del Sud America e lungo i fiordi cileni. Nuove partenze introdotte, inoltre, consentiranno alla compagnia di proporre crociere a Capo Hord di 14 e 33 giorni, con overnight a Buenos Aires, Rio de Janeiro e Lima per alcune partenze.

Crown Princess, infine, navigherà anche tra due continenti ed attraverserà l’Equatore durante una crociera dalle Ande al Sud America, con scali in Perù, Ecuador e Costa Rica, oltre alla possibilità di uno speciale programma di terra verso Machu Picchu.

Singapore

Asia, Singapore, Sud-Est asiatico e la Cina

Diamond Princess avrà per la prima volta il suo homeport a Singapore e proporrà numerose partenze nella regione.
Tra queste, gli itinerari Grand Asia di 17 giorni tra Singapore e Tianjin (Pechino) con numerosi scali in Giappone, Corea del Sud, Taiwan, Vietnam e Thailandia, oltre a due giorni ed un overnight a Hong Kong.

Nell’autunno 2016, la nave proporrà crociere di 17 giorni da Tokyo (Yokohama) e visiterà numerose località, tra cui Hong Kong, Shanghai, Ho Chi Minh City e Osaka. Infine, durante la primavera 2017, Diamond Princess salperà da Singapore per un viaggio di 14 giorni diretto a Yokohama, con scali in Vietnam, Hong Kong, Taiwan e Giappone.

Alla programmazione di Diamond Princess si affiancherà quella di Golden Princess, anch’essa impegnata in Asia su due speciali viaggi che inizieranno o termineranno in Australia. Gli itinerari variano dai 21 ai 25 giorni di durata e prevedono partenze o sbarchi a Sydney, Melbourne, Hong Kong o Pechino e prevedono soste a Darwin, Bali, Singapore e Nha Trang (Vietnam).

Princess Cruises, Sydney, Australia

World Cruise

Pacific Princess sarà la protagonista della terza crociera Giro del Mondo della Compagnia e salperà da Los Angeles (possibilità di imbarco anche da Ft. Lauderdale).

Il viaggio di 111 giorni visiterà 38 destinazioni in 30 Paesi diversi ed includerà overnight a Hong Kong, Dubai e Venezia, oltre a maiden call a Acajutla (El Salvador), Bodrum (Turchia), Yap (Micronesia), Hvar e Sibenik (Croazia).
Sarà possibile acquistare anche singole tratte della lunga crociera, tra cui un itinerario di 22 giorni alla Hawaii e verso il Pacifico del Sud, o in alternativa un viaggio di 18 giorni in Australia e Nuova Zelanda, od ancora 18 giorni in Sud Est asiatico e in India.

Per migliorare ulteriormente l’esperienza di vacanza in crociera, Princess Cruises offrirà anche la possibilità di combinare specifici tour di terra in Sud America per gli ospiti che viaggeranno con Crown Princess, e in Asia, per i viaggi che inizieranno o termineranno a Tianjin (Pechino).

princess.com

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

Filippo

Cruise blogger, amante del mare, degli orizzonti infiniti e dei tramonti infuocati. Il primo viaggio in nave nel 1988 è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Da allora, oltre 40 crociere all'attivo trascorse a bordo di numerose navi e compagnie. Blogger per passione, ogni esperienza rappresenta per me una nuova avventura da vivere con entusiasmo. Viaggiare allarga la mente e lo spirito, farlo per mare ci avvicina a noi stessi.