Tirrenia promuove la cultura in Sardegna

TirreniaTirrenia Compagnia Italiana di Navigazione sostiene la cultura e le tradizioni in Sardegna, promuovendo all’interno delle sue navi due manifestazioni di grande interesse: “Autunno in Barbagia”, circuito incantato che da settembre a dicembre condurrà nei paesi dell’interno della Sardegna, e il Festival letterario “Tuttestorie”, iniziativa che si svolgerà dall’8 al 13 ottobre in venti Comuni dell’Isola.
Tirrenia ha deciso di supportare queste iniziative attraverso la distribuzione di brochure a bordo delle sue navi, per sostenere realtà di alto livello che riguardano il territorio, la tradizione sarda e la letteratura dedicata ai ragazzi, e farle conoscere anche a chi vive fuori dalla Sardegna.
Nei volantini sono raccontate le date, i luoghi e il programma delle manifestazioni che raccontano storie, sapori e tradizioni dell’Isola mai dimenticate.

locandina Autunno in BarbagiaAutunno in Barbagia” quest’anno coinvolge 28 centri montani, con un calendario che abbraccia l’autunno e l’inverno e che crea occasioni di visita e scoperta di una Sardegna diversa da quella balneare. Una vetrina dell’interno della Sardegna, volta a promuovere le eccellenze produttive e le tradizioni materiali, dove diventano sinergiche le occasioni di acquisto esperienziale: vedere come si produce un formaggio, assaggiarlo e poi poterlo comperare, piace a tutti. I Comuni coinvolti sono Bitti, Oliena, Dorgali, Sarule, Austis, Orani, Lula, Tonara, Gavoi, Meana Sardo, Onanì, Orgosolo, Belvì, Sorgono, Aritzo, Desulo, Lollove, Ovodda, Mamoiada, Nuoro, Tiana, Olzai, Atzara, Ollolai, Teti, Gadoni, Fonni e Orune.

Tuttestorie”, uno dei più importanti festival letterari italiani di livello internazionale per ragazzi, è arrivato alla sua decima edizione. L’anno scorso ha contato circa 25.000 presenze totali, con un importante pubblico di famiglie. Sono coinvolti venti comuni dell’isola tra Cagliari, Assemini, Carbonia, Decimomannu, Decimoputzu, Elmas, Gonnesa, Monserrato, Posada, Ruinas, Samassi, Selargius, Serramanna, Siliqua, Silius, Quartu Sant’Elena, Quartucciu, Vallermosa, Villasor, Villaspeciosa. Il tema su cui si concentrerà l’edizione di quest’anno ruota attorno alla parola extra, ovvero il tema del fuori, dell’oltre, del di più. E nelle storie per bambini, che sono mappe per scoprire il mondo, sono gli strani e gli stranieri i traghettatori, quelli che portano fuori, dall’infanzia all’adolescenza, dalla casa all’infinito, dalle cose come stanno a ciò che vorrei.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!