Da Royal Caribbean il progetto per un nuovo maxi terminal crociere a Miami

Oasis of the Seas, Royal Caribbean InternationalIl gruppo americano Royal Caribbean ha avviato una serie di trattative per un investimento del valore complessivo di 100 milioni di dollari da dedicare alla costruzione di un nuovo terminal crociere (circa 16.000 metri quadrati di superficie) nel porto di Miami, in grado di gestire le sue navi di più grande stazza (classe Oasis).
Secondo un primo memorandum d’intesa siglato con le autorità locali, la struttura, la cui progettazione, costruzione – compresa un’area parcheggi per circa 1.000 auto – e gestione spetterà a Royal Caribbean, sarà completata entro il mese di luglio 2018.

L’area su cui verrà realizzata la struttura, attualmente adibita a traffico merci, verrà concessa in locazione al gruppo Royal Caribbean per un periodo di 20 anni a fronte di un canone iniziale pari a 9,5 milioni di dollari all’anno, contro gli attuali 1,2 milioni ricavati dalla gestione merci.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!