Crociere da record di emozioni: Meraviglia, Fascino, Entusiasmo, Serenità e Stupore

Selezionare la meta per le vacanze è sempre una scelta pensata a lungo e molte sono le domande che ogni viaggiatore si pone prima di partire.

Dreamlines vuole contribuire a rendere più semplice la pianificazione delle vacanze e per questo propone in rassegna le 5 destinazioni più amate per l’inverno. Non si tratta di mete ordinarie, bensì di destinazioni che racchiudono in sé un concentrato di emozioni, luoghi nei quali sarà possibile vivere un sogno ad occhi aperti: Antartide, Tailandia, Sudafrica, Nuova Zelanda ed Emirati Arabi Uniti.

Antartide

1. Meraviglia – Approdando al Polo sud: crociere in Antartide

Molti lo descrivono come il “viaggio della vita”. Una meta insolita quanto avventurosa, che sicuramente rappresenterà un ricordo unico per coloro che la scelgono come prossima meta per le proprie vacanze.
Una crociera è la soluzione perfetta per solcare le acque più a sud del mondo e godere della visione di paesaggi sconfinati.
Quando partire
Il periodo giusto per questo tipo di crociera corrisponde al nostro inverno, cioè l’estate australe, quindi i mesi da novembre a marzo.
Cosa vedere
Durante una visita in Antartide ci si troverà difronte a spettacoli della natura unici. Dalla possibilità di vedere da vicino pinguini, balene, albatros, cormorani, orche e delfini a panorami unici al mondo. Il primo di questi è sicuramente il Canale Lemaire, un canale navigabile lungo il quale si gode di una vista senza paragoni, con le sue alte scogliere di ghiaccio a precipizio sul mare è considerato uno dei posti più belli al mondo.
Altre meraviglie di questa terra dei ghiacci sono: l’Isola George, con la più grande comunità di pinguini al mondo; l’Isola Deception, con il vulcano attivo più famoso dell’Antartide; la Paradise Bay e i suoi paesaggi surreali di indescrivibile bellezza; la Pendulum Cove, dove grazie al calore di origine vulcanica è possibile provare l´ebrezza di un tuffo nelle acque antartiche.

Per maggiori informazioni: https://www.dreamlines.it/crociere-antartide

Thailandia

2. Fascino – Spiagge da sogno: crociere in Tailandia

In molti ricorderanno il film diretto da Danny Boyle e interpretato da Di Caprio nel 2000, “The Beach”; suonerà inoltre familiare la descrizione di una scena in cui limpide acque color smeraldo incontrano il verde acceso della natura circostante, un tuffo che ha fatto sognare molti. Luogo, quello appena descritto, che rientra tra le spiagge più belle al mondo, stiamo parlando della Tailandia. Un paese unico, emozionante, sensuale, caratterizzato da paesaggi di straordinaria bellezza e da una popolazione amichevole ed ospitale, aspetti che le riconoscono l’appellativo di “Terra dei sorrisi”.
Esplorare il sud est asiatico in crociera è una delle soluzioni per immergersi nel fascino della Tailandia.
Quando partire
I mesi da gennaio a marzo sono il periodo perfetto per godere del caldo sole della Tailandia e immergersi nelle acque paradisiache delle isole del sud.
Cosa vedere
La sensuale città di Bangkok è indubbiamente una tappa irrinunciabile, tra antico e moderno, tempi buddisti e grattacieli. Altre tappe indispensabili sono le visite ai mistici e solenni tempi buddisti, tra cui il Wat Phra Kaew (tempio del Buddha di Smeraldo) a Bangkok, fregiato di custodire una delle statue di Buddha più belle e adorate al mondo. Dalle bellezze architettoniche a quelle naturali.
Citando alcune delle splendide spiagge della Tailandia, troviamo gli atolli di Koh Samui e Koh Pha-Ngan, l’isola di Puket con il verde delle sue foreste che fanno da cornice a splendide baie di rocce calcaree, l’isola di Khao Lak, nota per i suoi fondali e le splendide isole di Koh Phi Phi con la spiaggia di Maya Bay.

Per maggiori informazioni: www.dreamlines.it/crociere-tailandia

Sud Africa

3. Entusiasmo – Moltitudine di tonalità sensoriali: crociere in Sudafrica

Diari di viaggio che si trasformano in romanzi d’avventura ambientati all’altro capo del mondo. Il Sudafrica può vantare questo effetto sui turisti che decidono di recarsi nella parte meridionale del grande continente africano. Entusiasmo e curiosità sono i fattori chiave di questa destinazione.
Con una delle crociere in Sudafrica si ha l’opportunità di conoscere le bellissime sfaccettature di questo paese. Quando partire
Per trovare le migliori condizioni climatiche lungo le coste del Sudafrica i mesi migliori sono quelli tra novembre ad aprile.
Cosa vedere
È quasi impossibile stilare un elenco esaustivo di tutte le soprese che si incontreranno in Sudafrica. Pensare di visitare una splendida spiaggia di sabbia bianca bagnata da acque cristalline dell’oceano e di imbattersi simpatici pinguini, stiamo parlando di Boulders Beach, spiaggia nei pressi di Simon’s town.
Spostandosi nell’entroterra invece, nel Pilanesberg National Park è possibile avvistare i Big 5: bufali, elefanti, rinoceronti, leoni e ghepardi. Come dimenticare poi il capo di Buona Speranza dove Oceano Atlantico e Oceano Indiano s’incontrano producendo un effetto incredibile alla vista, una linea retta in pieno mare. Se si è alla ricerca di un po’ di adrenalina invece, in termini di emozioni a contatto con la natura nel Tsitsikamma National Park è situato il bungee jiumping più alto al mondo, un tuffo nel cuore del Sudafrica. Dalla natura alle singolari città di questa terra tra le quali Durban, Port Elizabeth e Città del Capo, un “melting pot” di culture, sapori, stili di vita, gusti architettonici e culinari, come i migliori vigneti al mondo, e panorami che raccontano di un paese tutto da scoprire.

Per maggiori informazioni: www.dreamlines.it/crociere-sudafrica

Nuova Zelanda

4. Serenità – Tra i silenzi della natura: crociere in Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda cela tesori naturali senza paragoni. Uno dei luoghi più belli al mondo, dove uomo e natura vivono in completa simbiosi. Attraversando le isole della Nuova Zelanda si prova una sensazione di quiete e pace dei sensi. Aria purissima, foreste, acque cristalline, laghi, vulcani e ghiacciai. Per tutti coloro che amano viaggi e fotografia una crociera in Nuova Zelanda è una rivelazione unica.
Quando partire
La Nuova Zelanda è caratterizzata in gran parte da un clima sub-tropicale e i mesi migliori per approfittare delle sue calde e luminose giornate sono quelli da dicembre ad aprile.
Cosa vedere
La natura è vera protagonista. D’altronde chi non ricorda le scene del famoso film “Il signore degli anelli”, luoghi, paesaggi, vedute, tutte hanno origine proprio in Nuova Zelanda. Parola d’ordine: paesaggi mozzafiato. Da nord a sud le isole della Nuova Zelanda propongono spettacoli unici, tra cui i laghi e le verdi montagne del Tongariro National Park. I ghiacciai blu delle isole meridionali Fox e Franz Josef nei quali poter incontrare pinguini e foche. I rilievi di Mount Tongariro e Mount Taranaki, noti per essere caratterizzati da attività vulcaniche e regalare panorami indimenticabili. Altro spettacolo imperdibile sono i fiordi incastonati tra le montagne Mitre Peak, dalle quali discendono incantevoli cascate, soprattutto al tramonto o le cascate di Whangarei immerse in una fitta vegetazione come avvolti tra le verdi pareti di una casa naturale. E per finire tutte le meravigliose baie che caratterizzano le coste della Nuova Zelanda dalle tonalità color smeraldo e le spiagge di sabbia fine che rendono questo paese una meta da sogno.

Per maggiori informazioni: www.dreamlines.it/crociere-nuova-zelanda

Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti

5. Stupore – Maestosità e sontuosità architettoniche: crociere negli Emirati

Gli Emirati Arabi Uniti sono diventati negli ultimi anni una meta ricercata da viaggiatori di tutto il mondo. Il fascino di questi luoghi è indiscutibile, tra cattedrali nel deserto, la maestosa ed esuberante Dubai, preziose moschee, dune di sabbia e splendide spiagge bagnate dall’Oceano Indiano.
Una crociera negli Emirati è una tra le soluzioni che garantiscono di godere del fascino di questi panorami ed esplorare tutte le meraviglie celate in Oriente.
Quando partire
Le condizioni perfette per visitare gli Emirati vanno da novembre ad aprile, mesi in cui le temperature sono particolarmente dolci e permettono di apprezzarne costa ed entroterra.
Cosa vedere
In lungo e in largo gli Emirati racchiudono tesori architettonici senza paragoni. Dubai, la città degli eccessi, grattacieli sorretti nel mezzo del deserto e grandiosità architettoniche di tutti i generi: dal grattacielo più alto del mondo, il Burj Khalifa, al Burj Al Arab l’hotel più lussuoso al mondo e anche una delle attrazioni più fotografate al mondo per la sua peculiare forma di vela nel mare. Dubai non si fa mancare proprio nulla, rappresenta il luogo perfetto per coloro che con le loro idee vogliono sorprendere e creare opere monumentali. Dall’altro lato Abu Dhabi, un fascino completamente diverso, la maestosità architettonica in questo caso sfocia in sontuosità e fascino, come l’elegante Emirates Palace Hotel o la grande Moschea Sheikh Zayed. Un paese da scoprire e visitare almeno una volta nella vita, storia millenaria e antiche tradizioni, oasi nel deserto, dune, cammelli e splendide spiagge sono solo alcune delle meraviglie custodite negli Emirati.

Per maggiori informazioni: www.dreamlines.it/crociere-emirati-e-oriente

dreamlines.it

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!