Carnival Cruise Line posizionerà due navi in Cina: Carnival Miracle dal 2017 e Carnival Splendor nel 2018

Costa Atlantica e Carnival Miracle attraccate a Grand TurkCarnival Cruise Line, il più grande marchio crocieristico del colosso americano Carnival Corporation, dopo il recente annuncio di un prossimo debutto in Cina, ha specificato oggi che saranno due le navi della flotta ad essere posizionate in quell’area: Carnival Miracle, a partire dalla primavera 2017, seguita dalla Carnival Splendor, che inizierà ad operare nel continente asiatico a partire dalla primavera 2018.

Entrambe le navi proporranno a bordo la classica ospitalità ed esperienza di vacanza del brand, che da sempre si contraddistingue per una vacanza di qualità in un’atmosfera amichevole, informale e divertente.

Canival è la compagnia di crociere più famosa al mondo e il nostro stile è adatto agli ospiti di tutte le età ed in particolare alle famiglie“, ha commentato Christine Duffy, Presidente Carnival Cruise Line. “Attiriamo più di 4,5 milioni di viaggiatori all’anno e, come leader di mercato per il segmento famiglie, trasportiamo annualmente oltre 700.000 bambini. Famigle multi-generazionali scelgono Carnival per le proprie vacanze in mare, più di qualsiasi altra compagnia. Non vediamo quindi l’ora di portare la nostra esperienza di crociera al pubblico cinese“.

I dettagli specifici su quelli che saranno gli itinerari affidati alle due navi, saranno annunciati in un secondo momento.
Relativamente alle navi individuate, Carnival Miracle è un’unità dalle dimensioni e capacità più limitate rispetto ad altre della flotta (2.124 ospiti) e dispone di un rapporto ospiti/equipaggio di quasi due a uno. Questo aspetto consente alla nave di offrire un alto livello di servizi in ambienti spaziosi e confortevoli.
Oltre a ciò, Carnival Miracle è anche dotata di quattro piscine con magrodome, oltre a due ponti lungomare per numerose attività all’esterno.
La nave è stata recentemente sottoposta ad un restyling, nel corso del quale sono stati aggiunti alcuni locali tipici dell’intrattenimento Carnival, come ad esempio il RedFrog Pub, che offre in un’atmosfera caraibica, musica ed altre opzioni di intrattenimento caratteristiche della regione, ed ancora l’Alchemy Bar, dedicato alla realizzazione di bevande personalizzate sulla scorta delle preferenze individuali degli ospiti.
Carnival SplendorNumerosi anche i servizi dedicati ai bambini, tra cui un grande parco acquatico all’aperto. Per gli adulti, invece, non manca l’area Serenity, uno spazio esterno e confortevole, riservato ai soli ospiti di età superiore ai 18 anni.
Prima del suo debutto in Cina, l’offerta di Carnival Miracle sarà rafforzata in termini di negozi a bordo, casinò e ristoranti, così da renderla più affine alle preferenze degli ospiti locali.

Carnival Splendor, invece, è una nave più grande nelle dimensioni, capace di trasportare fino a 3.000 passeggeri e vanta una vasta gamma di servizi ed intrattenimenti, oltre a piscine, vasche idromassaggio, zona Serenity per soli adulti e una ricca serie di attività e servizi dedicati per i bambini di ogni fascia di età.

Nel suo progetto di espansione in Cina, Carnival Cruise Line si servirà anche della società gemella Costa Asia, che opera nel mercato da oltre 9 anni ed ha già maturato una consolidata esperienza in materia.

Le prenotazioni per la prima stagione di Carnival Miracle in Cina apriranno all’inizio del 2016.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!