Due nuove navi da crociera del gruppo Carnival saranno dotate dei sistemi di propulsione Azipod di ABB

.

Commessa con Fincantieri del valore di 60 milioni di dollari

.

L’elvetica ABB si è aggiudicata un nuovo ordine del valore di 60 milioni di dollari per fornire tutti gli impianti elettrici e il sistema di propulsione Azipod XO per due nuove navi da crociera di proprietà della statunitense Carnival Corporation. Le due navi, che verranno costruite da Fincantieri in Italia, navigheranno per le compagnie crocieristiche Holland America Line e Carnival Cruise Line del gruppo americano. La commessa include inoltre i generatori, i quadri principali, un sistema di controllo da remoto e i trasformatori di distribuzione.

ABB ha ricordato che il nuovo Azipod è un sistema di propulsione orientabile gearless dove il motore di azionamento elettrico è situato in un pod sommerso, al di fuori dello scafo della nave, e che il design incrementerà la sicurezza e l’efficienza sui consumi, rendendolo il sistema di propulsione più eco-compatibile.

ms Koningsdam, Holland America Line

Heikki Soljama, responsabile del business Marine and Ports di ABB, ha manifestato soddisfazione per la prosecuzione della collaborazione con il gruppo navalmeccanico Fincantieri, che dura ormai da oltre 25 anni: la prima consegna di un sistema di propulsione elettrica ABB per Fincantieri fu effettuata per una nave da crociera Carnival nel 1990; da allora 14 navi costruite da Fincantieri sono state dotate di propulsione Azipod del gruppo svizzero. Ventiquattro navi Carnival Corporation oggi sono dotate di propulsione Azipod.

Fonte: InforMARE

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

Redazione

Per contattare la redazione del Dream Blog: postmaster@dreamblog.it