Royal Caribbean, Harmony of the Seas: update dal cantiere. Fotonotizia

Arrivano dal cantiere STX France di St. Nazaire nuove immagini che testimoniano lo stato dei lavori nel processo di costruzione della nuova Harmony of the Seas, gigante dei mari di classe Oasis che, a partire dalla primavera 2016, si unirà alla flotta di Royal Caribbean International.

Harmony of the Seas, con le sue 227.000 tonnellate di stazza lorda, sarà in assoluto la più grande nave da crociera del mondo, nonché la più moderna e tecnologicamente avanzata.

Harmony of the Seas, Royal Caribbean International

Presenterà numerose novità rispetto alle altre unità gemelle Oasis e Allure of the Seas. Ai classici 7 quartieri tematici, tra cui il Central Park, all’aperto e con oltre 10.000 piante vere, alla caratteristica zip-line, alla pista di pattinaggio su ghiaccio ed ai simulatori di surf, la nuova nave erediterà per la prima volta in assoluto molte delle attrazioni presenti sulle unità di classe Quantum, come ad esempio il Bionic Bar, il primo bar gestito da robot, un’esclusiva firmata Royal Caribbean e ideata dalla start-up italiana Makr Shakr; le innovative cabine interne con balcone virtuale; le RoyalWIWBands con tecnologia RFID grazie alla quale, con un semplice braccialetto, gli ospiti potranno accedere alla propria cabina, pagare nei negozi di bordo, prenotare escursioni, ristoranti e, più in generale, ogni attività della nave; l’esclusiva VOOM, la prima connessione internet a banda larga in mare, 150 volte più veloce di qualsiasi altra connessione satellitare fino ad oggi proposta.

Harmony of the Seas debutterà nel Mediterraneo a partire dal 7 giugno 2016 e sostituirà, per tutta la stagione estiva, la nave gemella Allure of the Seas nelle crociere di 7 notti nel Mediterraneo Occidentale, con scali a Napoli, Barcellona, Palma di Maiorca, Marsiglia e La Spezia.

royalcaribbean.it

Photo Credit: Royal Caribbean International

.



.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!