Harmony of the Seas saluta i cantieri francesi STX


32 mesi dopo la posa del primo blocco in bacino di carenaggio, è salpata ieri dai cantieri francesi STX di St. Nazaire la più grande nave da crociera del mondo, Harmony of the Seas, della flotta americana di Royal Caribbean International. Il colosso dei mari ha orientato la prua verso Southampton, porto che raggiungerà martedì in vista del suo viaggio inaugurale previsto per il prossimo 22 maggio.
Circa 70.000 persone si sono ritrovate lungo la costa della cittadina francese per ammirare la grande nave da crociera durante la sua prima navigazione ufficiale, accompagnata da centinaia di piccole imbarcazioni private in segno di saluto.

Harmony of the Seas 1, Royal Caribbean International

Oltre 1 miliardo di dollari di investimento per quella che è una vera e propria modernissima città galleggiante, capace di ospitare fino a 5.479 passeggeri nelle sue 2.750 cabine ed i suoi 18 ponti. 227.000 tonnellate di stazza lorda, 20 punti di ristoro differenti, un parco vero e proprio con oltre 10.500 piante e 52 alberi e circa 2.100 membri di equipaggio al servizio degli ospiti.
Harmony of the Seas vanta una serie di caratteristiche ed intrattenimenti mai visti prima a bordo di una nave da crociera, come ad esempio The Ultimate Abyss, il più alto e ripido scivolo in mare di sempre, un vero e proprio tuffo nel vuoto di 10 ponti, dal 16 al 6. Non mancano poi un parco acquatico, i due simulatori di surf Flow Rider, lo spettacolare AquaTheater di poppa per i suggestivi show acquatici, un grande teatro, casinò, il bionic bar – lanciato per la prima volta a bordo delle navi di classe Quantum -, una parte da arrampicata, oltre 11 mila opere d’arte e molte, molte altre caratteristiche, compresa la più veloce connettività in mare di sempre, grazie alla rivoluzionaria VOOM.

Harmony of the Seas 3, Royal Caribbean International

Più lunga dell’altezza della Tour Eiffel di Parigi, Harmony of the Seas, che può raggiungere una velocità di crociera di 22 nodi, offrirà ora da Southampton una serie di mini crociere vernissage. Successivamente raggiungerà Barcellona, porto in cui sarà basata a partire dal 7 di giugno e per tutta l’estate proporrà una serie di crociere settimanali nel Mediterraneo Occidentale con possibilità di imbarco anche a Civitavecchia. Alla fine di ottobre, poi, una crociera transatlantica di 13 notti verso Fort Lauderdale, in Florida, per una nuova stagione di crociere invernali ai Caraibi.

Il Video a questo link: http://bit.ly/1Tfx6Zl

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!