Carnival Cruise Line: battezzata a New York la nuova Carnival Vista, la fun ship interamente costruita in Italia


 

La città di New York ha celebrato ieri sera l’arrivo per la prima volta in America di Carnival Vista, l’ultima nata della flotta Carnival Cruise Line, interamente costruita dall’italiana Fincantieri. Uno speciale concerto by invitation only  della cantautrice statunitense Carrie Underwood, vincitrice di ben 7 Grammy, ha aperto la serata  a bordo della nuova ammiraglia.

L’evento, organizzato in onore della Operation Homefront, organizzazione no profit che fornisce assistenza di emergenza ai militari americani e alle proprie famiglie, è poi proseguito con la tradizionale cerimonia di battesimo, che ha visto  quale madrina d’onore Deshauna Barber, famosa per essere la prima donna nella storia a servire le forze armate americane e a vincere parallelamente il titolo di Miss Stati Uniti d’America.
Dopo il tradizionale lancio della bottiglia cerimoniale di champagne contro lo scafo massiccio di quella che, con le sue 133.500 tonnellate di stazza lorda, la più grande nave della flotta Carnival, i festeggiamenti sono proseguiti fino a notte fonda tra intrattenimenti vari, la cena di gala e numerose altre attività.

Carnival Vista naming ceremony

Carnival Cruise Line trasporta ogni anno un grandissimo numero  di personale militare in servizio ed in pensione e per questa ragione non potevamo pensare ad un modo migliore per introdurre la nostra nuova e spettacolare nave che celebrare i tanti sacrifici delle nostre forze armate“, ha commentato Christine Duffy, Presidente Carnival Cruise Line. “Deshauna è senza dubbio la persona ideale come madrina di Carnival Vista, perché incarna lo spirito, l’impegno e il sacrificio di coloro che proteggono la nostra libertà ogni giorno“.

E’ stato veramente un onore salire a bordo di Carnival Vista e celebrare il coraggio di migliaia di uomini e donne  delle nostre forze armate“, ha commentato la Underwood. “Grazie a questa nuova collaborazione con Carnival Cruise Line, siamo riusciti a  riconoscere e a premiare gli sforzi del nostro personale militare e sono estremamente orgogliosa di essere riuscita a contribuire nell’intento“.

Sono onorata di essere stata la madrina di Carnival Vista e di far parte della  lunga serie di donne forti e di successo che in passato hanno rivestito questo ruolo per altre navi Carnival. E’ un giorno che non dimenticherò mai“, ha poi concluso Deshauna Barber.

Con le sue 133.500 tonnellate di stazza lorda, Carnival Vista può ospitare, nei suoi 321 metri di lunghezza e 15 ponti, 3.934 ospiti e 1.450 membri di equipaggio. Un vero e proprio concentrato di spazi esterni ed interni progettati per garantire sempre ai suoi passeggeri una “Vista” a 360 gradi sul mare.
Tantissime le novità proposte per quella che è una nave decisamente Fun, divertente, spensierata, colorata e che fin da subito  predispone al buonumore  e  al divertimento.
In tema intrattenimenti si parte  con lo SkyRide, la pista ciclabile lunga 244 metri a cielo aperto e sospesa nel vuoto a 45 metri di altezza sul mare, per passare poi al primo Imax Theatre in mare, con un maxi schermo cinematografico 3D alto  ben tre ponti e capace di trasmettere immagini in altissima risoluzione accompagnato da suoni surround digitali ad allineamento laser. E poi ancora l’esclusiva area Havana Bar  & Pool, altra novità di Carnival Vista, una sorta di mini resort all’aperto con maxi Jacuzzi e comodi lettini imbottiti per il massimo relax .

Dal porto di New York, Carnival Vista proporrà ora un paio di crociere di 10 notti verso i Caraibi, prima di riposizionarsi a fine novembre a Miami, porto da cui proporrà per tutto l’anno itinerari di otto giorni alla volta delle più famose e belle isole caraibiche.

Carnival Cruise Line è rappresentata in esclusiva per l’Italia dal Cruise Operator Gioco Viaggi.

 

carnival.com

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!