Costa Crociere: ad Arenzano il primo corso di istruzione tecnica superiore per cuochi e pasticceri di bordo

Ha preso ufficialmente il via ieri il primo corso di Istruzione Tecnica Superiore (ITS) per la formazione di pasticceri e panettieri di bordo, che si svolgerà ad Arenzano, nella Villa Figoli Des Geneys, sede della nuova Accademia Ospitalità Italiana Crociere.

L’iniziativa, che nasce dalla collaborazione tra Fondazione ITS Accademia Italiana Marina Mercantile e Costa Crociere, mira a creare  un nuovo polo d’eccellenza dedicato alla formazione altamente qualificata di professionisti dell’hôtellerie per le navi da crociera.

Il corso rappresenta  una vera e propria novità per la formazione tecnica superiore in Italia. In aula, per l’inizio delle lezioni,  erano presenti un totale di 22 allievi aspiranti cuochi e pasticceri di bordo, il numero massimo previsto dal bando. Provengono non solo dalla Liguria (10 iscritti), ma anche dal Lazio (5), dalla Sicilia (3), dal Piemonte (3) e dalla Campania (1). Ben 18 di loro hanno inoltre deciso di usufruire della foresteria compresa nella nuova struttura di Villa Figoli Des Geneys, in grado di accogliere sino a 50 studenti fuori sede e circondata da un parco-giardino all’italiana di circa 35.000 metri quadrati.

Costa Crociere garantirà l’assunzione a bordo delle proprie navi per almeno il 70% degli allievi che avranno completato il percorso formativo.

Inagurazione ITS panettieri, Costa Crociere

Il percorso formativo, finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR), durerà circa 1 anno e mezzo per un totale di 2.000 ore e alternerà lezioni in aula e formazione a bordo in quattro moduli. Le lezioni comprendono una parte introduttiva di orientamento, docenze di teoria di pasticceria e panetteria, e momenti di pratica nei laboratori didattici di pasticceria e panetteria disponibili a Villa Figoli. Nel corso del secondo modulo, i ragazzi saliranno sulle navi Costa Crociere per la formazione “sul campo” nelle pasticcerie e panetterie di bordo, con un vero e proprio contratto retribuito da tirocinante. Al termine del primo imbarco è previsto il rientro in aula per il terzo modulo, durante il quale gli allievi verranno divisi in due sottogruppi, per poi concludere il loro percorso con il quarto ed ultimo modulo, nuovamente a bordo. Nel progetto è stato inoltre inserito il BST (Basic Safety Training) e le altre certificazioni obbligatorie per l’imbarco.

Il corpo docenti che terrà le lezioni è formato da professionisti di primissimo livello, con anni di esperienza, in gran parte provenienti dalla flotta di Costa Crociere. Il primo modulo in aula sarà coordinato da Alessio Piantanida, Chef Panettiere, mentre il secondo, da  Vincenzo Maio, Chef Pasticcere.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

Filippo

Cruise blogger, amante del mare, degli orizzonti infiniti e dei tramonti infuocati. Il primo viaggio in nave nel 1988 è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Da allora, oltre 40 crociere all'attivo trascorse a bordo di numerose navi e compagnie. Blogger per passione, ogni esperienza rappresenta per me una nuova avventura da vivere con entusiasmo. Viaggiare allarga la mente e lo spirito, farlo per mare ci avvicina a noi stessi.