MSC Crociere: il fascino di Cuba anche d’estate con festival culturali e grandi eventi

Da due anni ormai l’area caraibica offre la grande novità di Cuba quale destinazione crocieristica per la maggior parte delle compagnie di crociera, anche americane. In particolare L’Avana, culla di bellezze, culture e tradizioni autentiche di un Paese che fonda il suo presente e futuro in un passato ancora fortemente presente e caratterizzante.  La capitale cubana si presenta oggi come  un grande contenitore culturale che ingloba mille attività: dalla musica al teatro passando per la danza e le arti figurative.  É di sicuro sogno di tanti: un luogo incantevole, denso di eventi di grande rilievo. Tra i tanti, la fiera internazionale “Cubadisco”, in programma dal 13 al 21 maggio. Si tratta di un atteso appuntamento che richiama musicisti, aspiranti e appassionati, in cui la capitale diventa un grande laboratorio musicale in cui si alternano dibattiti, concerti, presentazioni di gruppi e brani.

A seguire, la XXIV edizione del Festival “La huella de España”, che si terrà dal 28 maggio al 4 giugno. Un festival contraddistinto da cinema, danza, musica e arti figurative ma non solo. Trovano grande spazio la letteratura e il teatro, che confluiscono in questo festival mediante conferenze ed altre attività, nelle quali si mostrano le radici spagnole presenti nella cultura cubana, così come la vita culturale e le abitudini delle province e comunità della Spagna. La XXIV edizione – la cui durata nel tempo ne conferma l’assoluta qualità – sarà dedicata alle Isole Canarie.

MSC Crociere, Cuba (2)

Ma più in generale l’Avana racchiude in sé una antica storia, che traspare passeggiando tra le suggestive vie del centro storico, dove gli edifici raccontano molto della città.  E soprattutto  il patrimonio storico–culturale a renderla estremamente affascinante. Una buona opportunità  per conoscere a fondo la storia di Cuba è la visita al Museo della Rivoluzione, una struttura particolarmente bella, opera  dell’architetto cubano Carlos Murari che l’ha progettata dando vita ad un design che può definirsi senza tempo. All’interno sono tanti i cimeli che raccontano la storia dell’isola: dipinti, sculture, pistole, motori, oggetti e persino la tuta spaziale di Arnaldo Tamayo. Reperti straordinari che hanno scritto la storia cubana.

L’Avana poi ha una costa splendida, con delle zone da sogno per gli amanti delle immersioni. È il caso delle magnifiche Playas del Este, Playa Bacuranao, Playa Megano, Santa Maria del Mar e Playa Boca Clega. Qui è possibile scoprire i rettili che popolano il mar dei Caraibi e soprattutto la maestosità della seconda barriera corallina più grande al mondo.

Una delle soluzioni più comode per raggiungere e visitare Cuba è la nave da crociera. In questo senso MSC Crociere  è stata la prima global cruise line a posizionare una nave a L’Avana nel 2015, aggiungendo sia la capitale sia Isla de la Juventud ai suoi popolari itinerari di Caraibi e Antille.

Per tutto il 2017 MSC Opera offrirà itinerari nel Mar dei Caraibi con partenza proprio da L’Avana, dove la nave sosterà con due giorni e mezzo di permanenza proprio nella capitale, permettendo agli ospiti di vivere appieno la città.

MSC Crociere, Cuba

Sono  essenzialmente tre gli itinerari proposti in partenza da L’Avana:

  • 7 notti, di cui 2 a L’Avana seguite da una sosta a Montego Bay (Giamaica), George Town (Isole Cayman) e Cozumel (Messico), prima di tornare a L’Avana.
  • 7 notti – con una notte a L’Avana seguita da Belize, Isola di Roatan (Honduras), Costa Maya (Messico) e ancora a Cuba sull’Isla de la Juventud, prima di tornare a L’Avana.
  • 14 notti – Unione dei due itinerari

In occasione della stagione inaugurale di MSC Crociere a Cuba, il Dream Blog è salito a bordo di MSC Opera per una delle prime crociere della Compagnia nell’area. Il repotage completo di viaggio è disponibile a questo link.

msccrociere.it

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

Filippo

Cruise blogger, amante del mare, degli orizzonti infiniti e dei tramonti infuocati. Il primo viaggio in nave nel 1988 è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Da allora, oltre 40 crociere all'attivo trascorse a bordo di numerose navi e compagnie. Blogger per passione, ogni esperienza rappresenta per me una nuova avventura da vivere con entusiasmo. Viaggiare allarga la mente e lo spirito, farlo per mare ci avvicina a noi stessi.