Regent Seven Seas Cruises: sarà Seven Seas Mariner a salpare per la World Cruise 2020

Regent Seven Seas Cruises, luxury brand del gruppo NCL, proporrà la sua World Cruise 2020 per la prima volta a bordo di Seven Seas Mariner: quest’ultima sarà impegnata in uno spettacolare itinerario roundtrip di 131 notti, coprendo una distanza di 33.870 miglia nautiche, 11 mari e tre oceani, con partenza il 24 gennaio 2020 da San Francisco.

La nave volgerà la prua verso il Sud Pacifico e l’India, per poi risalire la penisola arabica fino al Mediterraneo in primavera e solcare i mari dei Caraibi e del Centroamerica a inizio estate.

Gli ospiti di Seven Seas Mariner avranno l’opportunità unica di visitare 30 paesi in sei continenti, facendo scalo in 36 siti Patrimonio dell’umanità UNESCO per un totale di 66 porti, 13 dei quali prevedono overnight.

Seven Seas Mariner

“Regent Seven Seas Cruises è nota per le sue crociere intorno al mondo, e viaggiare a bordo di Seven Seas Mariner nel 2020 sarà semplicemente spettacolare, ha dichiarato Jason Montague, presidente e CEO della compagnia statunitense. “La meravigliosa Seven Seas Navigator, la nostra nave più intima, sarà impegnata nelle World Cruise 2018-2019. Seven Seas Mariner, dotata unicamente di suite con balcone, prenderà il suo posto nel 2020, offrendo ai propri ospiti un’ulteriore indimenticabile opportunità per esplorare il mondo, coccolati dal marchio di fabbrica Regent della ‘Most Inclusive Luxury Experience’: un servizio altamente personalizzato da parte di ciascun membro del nostro eccezionale staff ed equipaggio”.

Regent Seven Seas Cruises offrirà anche la possibilità di salpare il 6 gennaio da Miami, sempre per un itinerario roundtrip. Gli ospiti che partiranno dalla Florida godranno inoltre di un soggiorno omaggio pre-crociera in un hotel di lusso la notte precedente, in aggiunta a tutti i privilegi previsti per chi si imbarcherà a San Francisco.

rssc.com

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!