Isole private, nuove navi, modernizzazione di tutta la flotta: il futuro di Royal Caribbean è all’insegna di investimenti epocali

Ammonta a diversi milioni di dollari l’investimento portato avanti da Royal Caribbean per offrire ai suoi clienti affezionati e alla prossima generazione di crocieristi nuove tipologie di esperienze in viaggio, all’insegna dell’avventura e del relax e personalizzabili a seconda delle proprie aspettative e preferenze.

Tra i diversi progetti in campo, il nuovo “Perfect Day Island Collection” destinato  a rivoluzionare il significato di relax in vacanza e caratterizzato da una serie di destinazioni private ed esclusive in tutto il mondo. La prima isola di questa speciale collezione è la Perfect Day at CocoCay che, a fronte di un investimento di 200 milioni di dollari, vedrà la trasformazione di questa isola privata alle Bahamas già di proprietà della Compagnia in una nuova meta di vacanza, all’insegna del divertimento per tutta la famiglia.

Le navi del brand americano in partenza dai porti statunitensi di New York, Maryland e Florida faranno scalo a Perfect Day at CocoCay.
I lavori di ammodernamento dell’isola verranno svolti in più fasi: a settembre 2018 sarà completato il nuovo molo, mentre entro la primavera 2019 è prevista l’apertura agli ospiti di tutte le attività sull’isola. L’ultima fase, prevista a novembre 2019, prevede l’apertura del Coco Beach Club, una nuova esperienza in autentica atmosfera caraibica, caratterizzata dalle prime e uniche cabanas sull’acqua delle Bahamas, che offriranno agli ospiti più esigenti un nuovo livello di lusso rilassato. Con un’amaca sull’acqua, uno scivolo acquatico ed un assistente privato, gli ospiti potranno contare su tutto ciò di cui avranno bisogno per alcune ore di assoluto relax.

Perfect Day at CocoCay, Royal Caribbean International, Caraibi 2

Altre destinazioni della Collezione Perfect Day Island in Asia, Australia ed altre località caraibiche saranno annunciate in un secondo momento.

Le nostre navi sono delle meraviglie tecnologiche e ingegneristiche e offrono una moltitudine di esperienze e di attività uniche e originali; tuttavia crediamo che le nostre destinazioni rappresentino un aspetto altrettanto importante delle vacanze in crociera – ha detto Michael Bayley, presidente e CEO di Royal Caribbean International – Stiamo introducendo la collezione Perfect Day Island per offrire la vacanza più bella per chi cerca esperienze uniche e divertenti, sia a terra sia a bordo delle nostre navi. Una volta completato, Perfect Day at CocoCay rappresenterà la destinazione ideale per le famiglie ai Caraibi”.

Una volta completati i lavori, i punti salienti di Perfect Day at CocoCay comprenderanno:

  • Thrill Waterpark , con due torri dotate di ben  13 scivoli d’acqua, tra cui il Daredevil’s Peak alto oltre 41 metri, il più alto del Nord America. Il parco ospiterà anche la più grande piscina a onde dei Caraibi ed un’altra grande vasca ad ostacoli per bambini;
  • Oasis Lagoon , sarà la più grande piscina d’acqua dolce dei Caraibi, con tanto di swim-up bar e lettini;
  • Una zip line di circa 500 metri che attraverserà l’isola fino a 15 metri di altezza;
  • Una grande mongolfiera ad elio, chiamata Up, Up and Away , che si alzerà fino a 130 metri da terra, offrendo il più alto punto di osservazione panoramico delle Bahamas;
  • Due spiagge esclusive,  caratterizzate da acque tropicali cristalline e sabbia bianca simile a polvere, oltre a diverse cabine e lettini da giorno per il relax;
  •  South Beach, dove poter giocare a  pallavolo, pallacanestro, calcio e dove potersi dedicare al  paddle boarding, al kayak e ad altri sport acquatici;
  • L’esclusivo Coco Beach Club , per un’esperienza di lusso che includerà le prime cabanas sull’acqua delle Bahamas.

Perfect Day at CocoCay, Royal Caribbean International, Caraibi 3

Modernizzazione della flotta

Gli investimenti del brand saranno anche focalizzati in un programma di modernizzazione di tutta la flotta, specie in ambito tecnologico e digitale, settore grazie al quale verranno estese a tutte le navi il check-in senza attesa, le ultime tecnologie disponibili in tutte le cabine ed ancora una innovativa app mobile. Il programma, chiamato Royal Amplified e del valore di oltre 900 milioni di dollari, prevede interventi a bordo di 10 navi della flotta nei prossimi 4 anni. I lavori toccheranno ogni aspetto dell’esperienza dell’ospite ed introdurranno una vasta gamma di servizi e soluzioni innovative.


.

Nuove navi e una nuova classe all’orizzonte

A partire da aprile 2018, l’ultima nata della flotta Symphony of the Seas farà il suo debutto ufficiale ed acquisirà di diritto il titolo di nave da crociera più grande al mondo. Fedele al DNA del brand, Symphony of the Seas proporrà una serie di innovazioni rispetto alle gemelle, tra cui le Ultimate Family Suite, sistemazioni per famiglie numerose, nuove opzioni ristorative ed ancora intrattenimenti live-action, come ad esempio una nuova esperienza laser.

Olte a Symphony of the Seas, Royal Caribbean può contare su una solida schiera di altre navi all’orizzonte, tra cui Spectrum of the Seas, la nuova unità di classe Quantum Ultra, evoluzione progettuale della classe Quantum e prevista in debutto nel 2019; una seconda Quantum Ultra nel 2020, una quinta Oasis class nel 2021 ed ancora l’avveniristica classe Icon, con le prime unità previste in consegna nel 2022 e nel 2024, entrambe alimentate a gas naturale liquefatto e celle a combustibile.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!