Tui Cruises: consegnata a Turku la nuova Mein Schiff 1

Mein Schiff 1, nuova ammiraglia del brand tedesco TUI Cruises, è stata consegnata ieri all’armatore presso i cantieri Meyer Turku. La nave, lunga 315 metri, larga 36 e dalla stazza lorda di 111.500 tonnellate, è in grado di trasportare 3.132 passeggeri in 1.437 cabine, e si pone come capofila di una nuova classe per la compagnia: il suo design, infatti, rappresenta un’evoluzione di quello delle quattro unità già realizzate per TUI dallo stabilimento finlandese.

Mein Schiff 1

Ogni nuova nave del brand si è contraddistinta per innovazioni progettuali, scaturite in gran parte dall’attenta osservazione delle preferenze dei passeggeri. Punto di partenza della nuova Mein Schiff 1, nel 2015, è stato il design di Mein Schiff 3 e Mein Schiff 4: il risultato è un’unità di 20 metri più lunga, che presenta un sostanziale ripensamento degli ambienti e alcune nuove iconiche caratteristiche, come la struttura Diamond di poppa che ora si estende in larghezza per quasi 50 metri, il solarium Lagune, l’Arena dedicata agli sport indoor e il percorso jogging elevato, in grado di offrire sbalorditive visuali.

“L’impressionante struttura a finestre in acciaio e vetro che compone il nuovo Diamond di poppa, larga 50 metri e posizionata appena sopra le eliche, costituisce un ottimo esempio di come siamo in grado di combinare l’architettura di design con le nostre capacità ingegneristiche, grazie al supporto di sofisticati modelli computerizzati. L’innovazione, il rafforzamento del nostro team di Turku e gli investimenti in Finlandia per 200 milioni di euro rappresentano il nostro modo di battagliare con i competitor, in larga misura di proprietà e sovvenzionamento statale”, ha commentato Jan Meyer, CEO di Meyer Turku.

Mein Schiff 1

Grande attenzione è stata anche riposta nei confronti dell’impatto ambientale della nuova ammiraglia TUI. Ogni nuova Mein Schiff ha segnato significativi passi in avanti sul versante dell’efficienza energetica, e Mein Schiff 1 si contraddistingue per un miglioramento del 10% rispetto all’unità che l’ha preceduta lo scorso anno, Mein Schiff 6. La nuova nave, infine, è una delle prime ad essere equipaggiate con convertitori catalitici sia per i motori principali che per quelli ausiliari, con un’importante riduzione delle emissioni di ossido di nitrogeno.

“Sono particolarmente grato al nostro partner TUI Cruises per averci seguiti in questo viaggio di innovazione e per volerlo proseguire con il recente ordine di Mein Schiff 7, ha proseguito Meyer.

“In occasione del nostro decimo anniversario, stiamo facendo a noi stessi e ai nostri ospiti un regalo con un’altra Mein Schiff 1, che segna il punto di partenza per una nuova generazione di navi. Proseguiremo con questo piano di espansione anche il prossimo anno, con Mein Schiff 2, e il trend continuerà nel 2023 con Mein Schiff 7, ulteriore unità di questa classe”, ha dichiarato Wybcke Meier, CEO di Tui Cruises.

Da Turku, Mein Schiff 1 salperà alla volta di Amburgo, dove verrà battezzata il prossimo 11 maggio.

tuicruises.com – meyerturku.fi

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

Davide

Classe 1985. Sono il bimbo che piangeva quando doveva scendere dal traghetto. "Take her to sea, Mr. Murdoch... Let's stretch her legs" (Titanic, J. Cameron, 1997).