MSC Crociere: via libera per la sede asiatica a Shanghai

MSC Crociere: via libera per la sede asiatica a Shanghai

La città di Shanghai ha dato il via libera per la realizzazione in loco delle sedi regionali di 30 aziende straniere, fra cui MSC Crociere. La compagnia, infatti, rientra nel novero delle multinazionali recentemente certificate dal sindaco Ying Yong.

Nel 2002, il governo della metropoli cinese ha emesso disposizioni volte a incoraggiare l’ingresso in città di grandi aziende, e le ha ufficialmente ratificate nel 2008. Fra gli incentivi offerti spiccano sostegno economico e benefici fiscali: in virtù di ciò, entro la fine dell’anno, ben 665 realtà commerciali estere stabiliranno il proprio quartier generale asiatico a Shanghai.

MSC Splendida, MSC Crociere

Per quanto riguarda la compagnia di Aponte, MSC Splendida è salpata a partire da aprile dalla stessa Shanghai e da Yokohama, ma sta facendo ora ritorno in Medioriente per affiancare MSC Lirica nel corso della stagione invernale 2018-2019.

MSC Bellissima raggiungerà a sua volta l’Asia nella primavera 2020, facendo prevalentemente base a Shanghai e dedicandosi al mercato cinese. La nave, inoltre, proporrà anche alcune partenze dal Giappone.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!