Carnival, nel 2020 le prime crociere da San Francisco verso Alaska, Hawaii e Messico

Nel corso della stagione 2020, Carnival Cruise Line posizionerà per la prima volta Carnival Miracle a San Francisco per una serie di itinerari diversificati che includono viaggi da quattro a quindici giorni verso Alaska, Hawaii e Messico. Grazie al successo riscosso per la programmazione 2019, inoltre, la nave salperà anche da San Diego per crociere da tre a quindici giorni di durata.

Con l’aggiunta di San Francisco, l’offerta complessiva del brand includerà ben 19 differenti porti nordamericani di partenza, proponendo in questo modo soluzioni facilmente raggiungibili per un grande bacino di utenza.

Stagione inaugurale Carnival da San Francisco

La prima programmazione da San Francisco prenderà il via il 19 marzo 2020, quando Carnival Miracle proporrà viaggi di quattro giorni verso Enenada, così come crociere di cinque e sei giorni a Ensenada, Isola Catalina e San Diego.
La nave offrirà anche un programma estivo di partenze di 10 giorni verso l’Alaska con una varietà di destinazioni raggiunte tra cui Juneau, Skagway e Icy Strait Point, così come Sitkae, lungo il Tracy Arm Fjord.

Long cruises

Il calendario include anche uno speciale itinerario di 15 giorni da San Francisco verso le Hawaii, in partenza il 16 aprile 2020, alla volta di destinazioni esclusive tra cui Maui (Kahului), Honolulu, Hilo, Kona e Kauai.

Prima del suo posizionamento nella west coast, Carnival Miracle offrirà un viaggio di posizionamento di 17 giorni, dal 2 al 19 marzo 2020, che prevede l’attraversamento del Canale di Panama e scali a Santa Marta e Cartagena ed in Costa Rica, oltre a Puntarenas (Costa Rica), Puerto Quetzal (Guatemala) e Cabo San Lucas (Messico).

La stagione invernale da San Diego

A partire dal 4 ottobre 2020, la nave verrà posizionata a San Diego per una serie di itinerari di tre e quattro giorni verso Ensenada e Ensenada e Isola Catalina, oltre a partenze di cinque giorni che prevedono due intere giornate a Cabo San Lucas, in Messico.

Inoltre, il 16 ottobre e il 28 novembre 2020 ed il 9 gennaio e il 20 febbraio 2021, Carnival Miracle salperà per crociere di 15 giorni alle Hawaii con soste a Hilo, Kona, Kauai (Nawiliwili), Maui (Kahului) e Honolulu, oltre a scali a Ensenada.

Carnival Cruise Line è rappresentata in esclusiva per l’Italia dal cruise operator Gioco Viaggi.

crocierecarnival.it

 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!