Brodosplit e Fincantieri formalizzano un’offerta per il salvataggio del cantiere Uljanik

Brodosplit e Fincantieri formalizzano un’offerta per il salvataggio del cantiere Uljanik

Il cantiere navale croato Brodosplit, in collaborazione con il gruppo italiano Fincantieri, ha ufficialmente presentato un’offerta per il risanamento e la ristrutturazione del cantiere navale di Split, Uljanik.

“Possiamo confermare che Brodosplit e Fincantieri hanno presentato un’offerta per il risanamento del Gruppo Uljanik”, è il contenuto diffuso venerdì scorso in una breve dichiarazione stampa.
La società ha affermato di non poter discutere i dettagli dell’offerta prima che la stessa venga esaminata dal management del Gruppo Uljanik e dalle istituzioni statali competenti.
In passato Brodosplit ha già firmato diversi accordi di cooperazione con il Gruppo italiano Fincantieri.

L’Amministratore Delegato del cantiere Brodosplit, Emil Bulić, ha confermato che altre sei società hanno portato a termine nei mesi scorsi approfondite due diligence per preparare specifiche offerte di salvataggio.

La direzione di Uljanik dovrebbe presentare a breve le offerte concretamente ricevute al Ministro dell’Economia Darko Horvat.

Ulteriori dettagli sulla transazione saranno annunciati nei prossimi giorni.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!