Virgin Voyages: varata a Sestri Scarlet Lady, prima innovativa unità della flotta

Si è svolta venerdì scorso, presso lo stabilimento di Genova Sestri Ponente, la cerimonia di varo di Scarlet Lady, la prima di quattro navi da crociera commissionate a Fincantieri da Virgin Voyages, brand del Gruppo Virgin. Ora inizierà la fase di allestimento degli interni, che porterà alla consegna dell’unità all’inizio del 2020.

All’evento ha partecipato per la società armatrice, tra gli altri, il Presidente e CEO del brand, Tom McAlpin, mentre per Fincantieri hanno presenziato Luigi Matarazzo, direttore della Divisione navi mercantili e Paolo Capobianco, direttore dello stabilimento.

Madrina della cerimonia è stata Giuliana Rindone, dipendente del cantiere di Sestri.

Scarlet Lady avrà circa 110.000 tonnellate di stazza lorda, sarà lunga 278 metri e larga 38. La nave gemella, attualmente in costruzione presso lo stesso cantiere, verrà consegnata nel 2021, mentre la terza e la quarta unità prenderanno il mare rispettivamente nel 2022 e 2023. Saranno tutte dotate di oltre 1.400 cabine in grado di ospitare a bordo più di 2.770 passeggeri, assistiti da un equipaggio di 1.160 persone per garantire lo stile distintivo di Virgin.

Le nuove unità si caratterizzeranno per il design originale e per la particolare attenzione al recupero energetico grazie all’utilizzo di tecnologie alternative e all’avanguardia nel settore capaci di ridurre l’impatto ambientale complessivo delle navi. Le unità saranno infatti dotate di un sistema di produzione di energia elettrica da circa 1 MW che utilizza il calore di scarto dei motori diesel.

Photogallery

fincantieri.comvirginvoyages.com

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!