Princess Cruises celebra Ilene Weiner, la sua passeggera più longeva: 282 crociere all’attivo e 2.500 giorni in mare

La viaggiatrice di Princess Cruises più longeva, Ilene Weiner, ha recentemente segnato un impressionante record, raggiungendo i 2.500 giorni in mare con la sua crociera numero 282. Nel 1989, assieme al defunto marito Howard, la signora Weiner si imbarcò a bordo di Fair Princess alla volta dei Caraibi, innamorandosi pressoché subito di tale esperienza di viaggio e delle possibilità da essa offerte, sia in nave che a terra. Da allora non si è più fermata.

“Siamo incredibilmente onorati per la lealtà e passione trasmesse dalla signora Weiner come nostro ospite più longevo”, ha dichiarato la presidentessa di Princess Jan Swartz. “Non solo ha celebrato i propri traguardi nel corso degli anni, ma ha trovato anche pura gioia e felicità nel scoprire la bellezza del mondo e le culture locali grazie alle nostre navi”.

Princess ha festeggiato la 280esima crociera della sua più fedele sostenitrice nel corso di un itinerario di 28 giorni a bordo di Golden Princess, che l’ha vista partire da Los Angeles e attraversare il Pacifico del Sud alla volta dell’Australia, meta favorita della Weiner, toccando Hawaii e Tahiti. Ultima crociera quella a bordo di Crown Princess ai Caraibi orientali e meridionali, dove ha trascorso le vacanze natalizie e accolto il 2019.

La compagnia delle Love Boat ha celebrato la sua migliore ospite con l’intervista che segue, nella quale Weiner ha confidato i suoi ricordi più cari e condiviso preziosi consigli di viaggio:

  • Fra tutte le sue crociere con Princess, qual è la sua meta preferita e perché?

Senza ombra di dubbio l’Australia. Non importa quante volte la si visiti, c’è sempre qualcosa di nuovo da vedere. Lo scorso anno è stata la mia prima volta in Australia occidentale, esperienza molto differente dalle mie precedenti visite alla East Coast e all’Australia del nord.

  • Se dovesse scegliere una città da visitare con Princess, per quale opterebbe?

San Pietroburgo. Ci sono stata per la quarta volta la scorsa estate e ancora mi stupisco ogni volta che scopro nuovi luoghi da visitare e incontro persone interessanti.

  • Qual è stata la sua esperienza più memorabile a terra? Qualche consiglio da condividere sulle attività da non perdere?

Ho da poco visitato Petra, in Giordania, e penso che sia un’escursione memorabile. Contemplando il Tesoro, ho cercato di immaginare il gioiello archeologico che avevo davanti e mi sono riempita di meraviglia pensando che è stato costruito migliaia di anni fa. Nel corso del medesimo viaggio, ho anche partecipato a un safari notturno in jeep a Dubai alla volta di un campo beduino. Che divertimento!

  • Qual è il suo porto preferito?

Sydney, spettacolare ogni volta. C’è differenza quando si entra in porto la mattina presto, sperimentando la tranquillità di una città dormiente, rispetto a quando si riparte, con il traffico e il brulicare di locali e turisti. E non posso tralasciare Fort Lauderdale, il luogo dal quale provengo.

  • Dov’è ha vissuto il suo tramonto più memorabile?

Il 29 dicembre 2017, mentre ero seduta alla ‘Crown Grill Steakhouse’ a bordo di Emerald Princess e stavamo navigando tra le Isole Falkland e Puerto Madryn (Argentina): il nostro posto vicino alla finestra ci ha regalato uno spettacolare tramonto illuminato di rosa e di blu.

  • Dove ha mangiato il suo pasto più memorabile e di cosa si trattava?

Ad Aruba, presso il ‘Flying Fishbone Restaurant’, ho gustato il pesce più fresco di sempre, pescato quella mattina stessa. Ne avevo sentito parlare durante una crociera e l’ho prenotato per il mio successivo viaggio. Mi trovavo ad Aruba in occasione di una sosta sufficientemente lunga per consentirmi di cenare a terra. Il mio piatto preferito in nave l’ho mangiato presso lo ‘Chef’s Table’ a bordo di Royal Princess: spettacolare cibo e ambiente grazie alle tende di cristallo.

  • Qual è il ricordo preferito delle sue vacanze con Princess?

Quando mi trovavo a bordo di Pacific Princess in occasione della crociera numero 250, gli ufficiali e il capitano mi hanno stupita presso la cascata di champagne donandomi una spallina a quattro strisce, la medesima portata dal comandante. La foto celebrativa dell’evento che mi è stata donata è il mio ricordo più bello.

  • Qual è la prossima meta sulla lista?

L’Africa è la prima. Ho visto molto poco di quel continente e mi piacerebbe esplorarlo di più, vedere la campagna, la fauna e incontrare le popolazioni  locali.

  • Quale destinazione suggerirebbe a chi va in crociera per la prima volta?

Per una prima crociera suggerirei il Mediterraneo. È sia bello che ricco di storia, con molto da vedere e da assaggiare.

  • Qual è la destinazione più romantica?

Dopo la morte di mio marito Howard nel 2014, ho continuato ad andare in crociera da sola. Ho incontrato il mio attuale compagno Carl nel corso di un viaggio dalla Scandinavia a New York a bordo di Crown Princess. Si è trattato di una vera esperienza da ‘Love Boat’, e lo è tutt’ora. Per me, le navi Princess stesse sono la destinazione più romantica: ci sono così tante possibilità e infinite attività per entrare realmente in contatto con una persona speciale. Ed è anche possibile guardare ‘Love Boat’ nella propria cabina.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!