Fred. Olsen Cruise Lines, tutte le novità della stagione 2020-2021

Fred. Olsen Cruise Lines ha recentemente annunciato le novità della programmazione 2020-2021 a bordo di Balmoral, Braemar, Boudicca e Black Watch, oltre alle crociere fluviali a bordo de Brabant. Le navi toccheranno complessivamente 277 destinazioni in 90 paesi di sei continenti, attraverso 170 itinerari diversi.

Dai porti di partenza del Regno Unito di Southampton, Dover, Liverpool, Newcastle ed Edimburgo (Rosyth), nel 2020-2021 gli ospiti troveranno un mix di partenze verso destinazioni in tutto il mondo, oltre a un nuovo programma di crociere fluviali europee.

La nostra flotta rinnovata, insieme ai nostri itinerari pluripremiati e al nostro servizio, ci assicureranno la possibilità di distinguerci dalla massa, offrendo vacanze in crociera impareggiabili e avvicinando gli ospiti alla destinazione“, ha dichiarato Justin Stanton, direttore vendite della compagnia.

Il nuovo programma di crociere oceaniche 2020-2021 di Olsen sarà caratterizzato da 144 diversi itinerari, che prevedono anche una serie di scali inaugurali: Beppu, Hiroshima, Kochi e Nagoya, in Giappone; Fakarava e Raiatea, nella Polinesia francese; Savusavu, nelle isole Figi; Ha Long Bay, in Vietnam; Surabaya, a Java, in Indonesia.

Tra le numerose rotte, non mancheranno crociere tra i fiumi ed i canali del Nord America, le isole dell’Oceano Indiano, fiordi dell’Islanda e della Groenlandia, tra le isole dell’estremo oriente oltre che in Cina, Vietnam e Tailandia.

Salperà invece da Liverpool nell’aprile 2020, la Mistery Cruise, un viaggio di nove notti, di cui solo il capitano conosce l’itinerario.

Nell’Aprile 2020, infine, il porto di Funchal ospiterà tutte e 4 le navi della flotta per festeggiare il “Four Fred.s in Funchal”.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!