Windstar: primi rendering dell’innovativo progetto Million Star Plus

Il luxury brand Windstar Cruises ha rivelato ieri ulteriori dettagli su Million Star Plusprogramma di allungamento delle proprie navi del valore di 250 milioni di dollari realizzato in collaborazione con Fincantieri. John Delaney, presidente della compagnia con base a Seattle, ha infatti presentato alcuni rendering e vedute a 360 gradi di quanto gli ospiti potranno trovare a bordo di Star Breeze, Star Legend e Star Pride, le tre unità oggetto di riallestimento.

Assieme a Delaney hanno presenziato alla conferenza stampa anche Giorgio Rizzo e Lawrence Zammit, rispettivamente EVP di Fincantieri Services e VP Market Strategies & Sales della divisione riparazioni/conversioni navali Fincantieri.

Il programma Star Plus, a detta di Windstar, rappresenta il più complesso progetto di sempre nell’ambito dell’allungamento di unità di piccole dimensioni, anche per quanto riguarda la sostituzione dei propulsori e il riallestimento delle navi stesse.

“Si tratta del più grande investimento e del maggiore progetto di espansione nella storia del brand”, ha dichiarato Delaney. “Lo stanziamento di 250 milioni di dollari garantisce ai nostri ospiti più fedeli e a quelli futuri che tali navi continueranno a navigare ancora a lungo e consentiranno loro di scoprire scali meno battuti e luoghi nel mondo per i quali la nostra compagnia è rinomata. Siamo tutti orgogliosi di far parte di un evento di portata storica per il mercato delle unità di piccole dimensioni”.

Windstar rinnoverà metà della propria flotta, una nave alla volta: Star Breeze, Star Legend e Star Pride, infatti, entreranno in cantiere a partire da ottobre 2019, con la conclusione dei lavori prevista per novembre 2020. La capacità totale, dopo l’allungamento, sarà di 312 passeggeri, mentre i nuovi motori saranno conformi agli attuali standard IMO, oltre a ridurre le emissioni di ossido di azoto in ottemperanza con gli obiettivi di sostenibilità della compagnia.

Giorgio Rizzo ha dichiarato: “Il programma ‘Star Plus’ è un progetto davvero straordinario e completo, e siamo orgogliosi di collaborare assieme a Windstar. Le riconversioni navali sono molto di più che semplici migliorie, dato che mirano al potenziamento delle principali caratteristiche tecniche e commerciali dell’unità in oggetto, arricchendo al contempo i punti di forza che hanno portato Windstar alla leadership nel mercato delle small ship di lusso. Negli ultimi anni, la nostra azienda si è focalizzata su una strategia di sviluppo a lungo termine in questo tipo di operazioni, che ci ha portati rapidamente ai vertici nel segmento”.

Le navi saranno dotate di 50 nuove suite, con il letto posizionato vicino alla finestra o balcone. Delaney, inoltre, ha mostrato i primi rendering della nuova Grand Owner’s Suite, alloggio collocato a metà nave che va a congiungere 3 suite singole in una sontuosa sistemazione di oltre 127 metri quadri dotata di 3 camere da letto, 3,5 bagni, sala da pranzo e salotto, bar, spazioso balcone centrale e balcone aggiuntivo in una delle camere. Fra le novità anche una Infinity Pool, oltre a un ristorante Veranda interamente ripensato con un nuovo layout e un maggior numero di posti a sedere.

Ulteriori anticipazioni saranno fornite nei prossimi mesi, fra cui le nuove aree di ristorazione e i nuovi concept culinari di bordo, oltre che la SPA-fitness center e nuove aree relax sul ponte esterno.

Una volta rinnovate, le tre navi Windstar salperanno alla volta di Islanda, Nord Europa, isole britanniche, Irlanda, Grecia, Turchia, Creta, Israele, Egitto, Malta, Costa Azzurra, Alaska, canale di Panama, Messico, West Coast americana e Caraibi. Non mancheranno inoltre destinazioni esclusive per le small ship quali, ad esempio, il canale di Corinto. Il brand, infine, salperà da Miami per la prima volta nella sua storia con un itinerario di Star Breeze della durata di 10 giorni alla volta di Panama, denominato Colors of Key West and Central America.

windstarcruises.comfincantieri.com

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!