AmaWaterways: battesimo a Porto per AmaDouro

AmaWaterways: battesimo a Porto per AmaDouro

AmaWaterways, luxury brand delle crociere fluviali, ha battezzato giovedì scorso a Porto la sua nuova ammiraglia, AmaDouro. La cerimonia è stata la ciliegina sulla torta della crociera inaugurale, salpata anch’essa dalla città portoghese. All’evento hanno presenziato i co-fondatori della compagnia Rudi Schreiner e Kristin Karst, che hanno affiancato la madrina Julia Lo Bue-Said, CEO di Advantage Travel Partnership, la stampa internazionale, i partner e altri ospiti.

“L’ingresso di ogni nuova nave nella flotta è sempre esaltante, ma siamo realmente felici di presentare AmaDouro in questa spettacolare regione, dove abbiamo già introdotto la gemella AmaVida nel 2013”, ha dichiarato Schreiner. “Siamo lieti di avere accanto i nostri amici e partner nel giorno del battesimo della nostra ventunesima unità, che segna l’avvio di un anno da primato per la nostra compagnia”.

Come da tradizione, un sacerdote ha benedetto nave ed equipaggio, mentre la madrina, assistita dal capitano Pedro Sardo, ha innescato il meccanismo che ha fatto infrangere una bottiglia di champagne sullo scafo di AmaDouro, in segno di buon auspicio. La cerimonia è stata successivamente animata da cantanti di fado e ballerini.

“Siamo lieti di avere Julia come madrina”, ha dichiarato Karst. “È il nostro modo per celebrare l’incredibile crescita e il nostro forte impegno nei confronti degli agenti di viaggio britannici, mentre collaboriamo per portare sempre più ospiti in questa incontaminata regione europea”.

“Sono davvero onorata di essere la madrina di questa incredibile unità”, ha affermato Lo Bue-Said. “AmaDouro è andata oltre le mie aspettative, sia come nave che per quanto riguarda servizio ed escursioni. Viaggiare attraverso il Portogallo e dare il benvenuto alla nave con la mia famiglia è stata un’esperienza indimenticabile”.

 

AmaDouro vanta 51 eleganti e spaziose sistemazioni, la maggior parte delle quali dotata di balcone per godere della vista di colline e vigneti della valle del Douro, sito patrimonio UNESCO. Fra le altre caratteristiche si annoverano una lounge panoramica per l’intrattenimento serale, una piscina riscaldata sul Sun Deck, sala fitness, sala massaggi e la raffinata cucina del Main Restaurant, che propone piatti locali e un’ampia scelta di vini.

La nuova ammiraglia continuerà a salpare da Porto andando ad affiancare la gemella AmaVida, che già offre itinerari fra la città portoghese e Vega Terron. AmaDouro sarà impegnata in crociere della durata di 7 notti della selezione Enticing Douro, con una programmazione pre-crociera di 3 notti a Lisbona. L’unità è la prima di una serie di tre navi del brand che faranno il proprio debutto nel corso dell’anno: le altre due sono AmaMora, gemella di AmaLea e AmaKristina che sarà impegnata sul Reno, e la rivoluzionaria AmaMagna, che solcherà le acque del Danubio.

amawaterways.com

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!