Maiden Call a Hong Kong per la nuova Costa Venezia

Maiden Call a Hong Kong per la nuova Costa Venezia

Il porto di Hong Kong ha celebrato la scorsa settimana il maiden call di Costa Venezia, la prima unità di Costa Crociere progettata appositamente per il mercato cinese.
Approdata al nuovo Kai Tak Cruise Terminal, la sosta della nave faceva parte del lungo itinerario partito da Trieste lo scorso 8 marzo, dopo i festeggiamenti inaugurali, e che vedrà Costa Venezia raggiungere a metà maggio il suo nuovo home port di Shanghai, in Cina.

Il porto di Hong Kong continua a registrare un costante aumento di traffico crocieristico: lo scorso 21 aprile, ad esempio, la città ha ospitato contemporaneamente quattro navi: Viking Orion e Seabourn Sojourn, attraccate al Terminal Ocean, e MSC Splendida e World Dream, approdate al Kai Tak Cruise terminal.

Interamente realizzata negli stabilimenti Fincantieri di Monfalcone, Costa Venezia è la prima concreta risposta del Gruppo Costa alle aspettative ed esigenze di un pubblico orientale, con caratteristiche culturali e abitudini di consumo proprie. In particolare, il concept di prodotto portato a bordo, va ad abbracciare il target delle famiglie con ragazzi, considerato strategico per l’ulteriore sviluppo del brand e più in generale dell’intero comparto in quell’area.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!