Inverno MSC all’insegna del rientro nel Mediterraneo di MSC Opera con due itinerari lunghi

Novità in arrivo per l’inverno di MSC Crociere: dopo una lunga serie di stagioni ai Caraibi, MSC Opera tornerà a navigare nel Mediterraneo con due nuovi itinerari. Si tratta di due long cruises di 12 giorni con partenze da Genova e Civitavecchia.

Il primo itinerario toccherà Spagna con Malaga e le Isole Canarie, Portogallo con Funchal, il Marocco con Tangeri, la città bianca, e infine la Spagna con Cartagena, prima di fare di nuovo rotta verso l’Italia. Un viaggio alla scoperta di tradizioni, costumi e bellezze naturali di alcune tra le più belle città che si affacciano sulla parte occidentale del nostro mare.

Il secondo ha come protagonisti i paesi del Mediterraneo Orientale, scoprendo i mari più belli e le culture di alcune delle più antiche civiltà di tutto il mondo. Si parte anche in questo caso da Genova e Civitavecchia e si naviga verso Katakolon nel Peloponneso, punto di partenza ideale dove poter esplorare la città di Olimpia. A seguire si raggiunge Creta, la più grande isola greca, per poi approdare ad Haifa ed immergersi nella cultura israeliana. L’itinerario continua poi con tappe a Cipro e a Rodi, prima di tornare in Italia, nella città di Messina e arrivare infine nei porti di Civitavecchia e Genova.

In occasione di Natale e Capodanno verrà inoltre aggiunta una crociera di 13 giorni che si fermerà eccezionalmente due intere giornate in Israele, con visita in Terra Santa. Un viaggio unico per vivere la magia di questa terra nel periodo più significativo e spirituale dell’anno.  MSC Crociere, infatti, propone un tour nei luoghi descritti nella Bibbia. Si potranno visitare città dal fascino unico come Betlemme, Nazareth, Cana o Gerusalemme.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!