Crociere in Giappone: inaugurazione a novembre per il nuovo terminal di Yokohama. Taglio del nastro anche per l’Intercontinental Pier 8, secondo hotel del gruppo in città

Il prossimo mese di novembre vedrà l’inaugurazione a Yokohama dello Shinko Pier Cruise Terminal e dell’hotel Intercontinental Yokohama Pier 8. Entro la fine di marzo 2020, invece, sarà la volta dell’Hammerhead Park e della sua Promenade: l’area verde sarà inoltre impreziosita dall’iconica Hammerhead Crane, la prima gru portuale cittadina installata nel 1914.

I livelli più bassi del terminal crociere, alto 5 piani, accoglieranno la dogana e i servizi di immigrazione, oltre che le attività commerciali. Fra i 25 negozi spiccheranno 6 punti ristoro dedicati al celeberrimo ramen. I piani dal 3 al 5, invece, saranno interamente occupati dalle 173 camere della struttura alberghiera, così come da ristoranti e bar, sale conferenze, SPA e giardino indoor.

ll presidente e direttore rappresentativo della Yokohama Grand InterContinental Co., Ltd., Azuma Umemura, ha dichiarato: “Siamo particolarmente lieti di poter inaugurare il secondo hotel InterContinental di Yokohama. Non c’è modo migliore di contemplare la dinamica veduta che si estende al di sopra di questa località marittima giapponese così peculiare, in quanto circondata dal mare in tre direzioni. Ci impegneremo altresì per garantire il livello di ospitalità che abbiamo raggiunto in 28 anni di lavoro, amplificando l’esperienza dei tanti clienti in arrivo dal Giappone stesso e dall’estero. Oltre a ciò, il distretto offrirà ai propri ospiti una nuova esperienza di lusso che mescolerà sia il brand InterContinental che la storia stessa del luogo e il suo variopinto stile di vita”.

I passeggeri delle navi da crociera potranno effettuare il check-in per la loro vacanza presso l’hotel stesso, godendo peraltro della comodità dei transfer in limousine da/per l’aeroporto, con trasporto bagagli incluso: Yokohama, che si trova a 20 minuti dall’Haneda di Tokyo, fa parte della grande area metropolitana di quest’ultima.

Lo Shinko Pier Cruise Terminal disporrà di una banchina lunga 340 metri e profonda 9,5, e sarà in grado di accogliere unità dalla stazza lorda fino a 116.000 tonnellate. Si tratterà inoltre della seconda struttura dedicata alle crociere che aprirà a Yokohama nel corso di quest’anno. Il terminal crociere di Daikoku, infatti, è stato già inaugurato lo scorso mese di aprile.

I due scali, assieme all’Osanbashi International Passenger Terminal, consentiranno a Yokohama di accogliere 7 navi contemporaneamente, rendendola città leader in Giappone. Gli approdi, quest’anno, raggiungeranno quota 196, andando a superare i 168 del 2018.

Translate

[GTranslate] 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!