Roma Cruise Terminal, semestre da record a +4,5% per il porto di Civitavecchia

E’ un bilancio particolarmente positivo quello tracciato dalla Roma Cruise Terminal per i primi sei mesi dell’anno. Costituita nel 2005, la società nel primo semestre 2019 ha movimentato complessivamente 1.048.794 passeggeri, sia in transito, sia in occasione di imbarchi e sbarchi nel porto. Un flusso che fa registrare un aumento del 4,5% rispetto al medesimo periodo del 2018.

A trainare il risultato, sono soprattutto i passeggeri capolinea, cresciuti del 15% rispetto allo scorso anno, oltre ad un ulteriore incremento del 14% sul fronte del carico merci e provviste fornite alle navi. Importante l’impatto anche sul fronte occupazionale: secondo le ultime stime saranno 954 i posti di lavoro diretti impegnati nell’attività marittima portuale e nei tour operator a Civitavecchia, numeri che corrispondono a circa 23 milioni di euro di emolumenti diretti, ai quali occorre aggiungere le retribuzioni per i posti di lavoro indiretti, circa 1.130 impiegati secondo l’ultimo studio condotto nel 2015 dall’Università Bocconi. Ed ancora, occorre considerare i flussi turistici: circa 245.000 secondo le stime di Roma Cruise Terminal, saranno i passeggeri e i membri dell’equipaggio che faranno sosta in città, generando un rilevante indotto economico.

«A questo proposito – prosegue la nota della società i cui soci sono Costa Crociere, Msc Crociere e Royal Caribbean International – in questi giorni
Roma Cruise Terminal installerà nelle sue strutture terministiche degli infopoint che daranno informazione su Civitavecchia e le città del litorale.
Inoltre Roma Cruise Terminal sta attivamente partecipando al tavolo di studio del codice di buona pratica per lo sviluppo turistico-commerciale cittadino indetto dall’ Autorità di sistema portuale e il Comune. Roma Cruise Terminal ringrazia gli armatori e gli operatori locali che in questi sei mesi sono stati impegnati per ottenere questi risultati e confida in un simile fruttuoso secondo semestre»

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!