Il piatto più richiesto dagli ospiti a bordo delle navi MSC? Ecco la ricetta dello Chef Carlo Persia insieme alla classifica dei migliori cinque

Il piatto più richiesto a bordo della navi MSC: Chevice al vapore di rana pescatrice marinata con cipolle rosse, lime e coriandolo su salsa di peperoni, jalapeno e frutto della passione.

La ceviche è il piatto più famoso del Perù (e forse di tutta l’America Latina) e ora spopola in Italia, a bordo delle navi MSC Crociere. Impariamo a prepararlo con lo Chef Carlo Persia, ricordando che, anche in mare, l’attenzione per il cibo e la buona tavola non mancano mai. Tutti i piatti a bordo sono preparati con la massima cura e sulla base di ingredienti di alta qualità accuratamente selezionati.

Carlo Persia, Corporate Executive Chef di MSC Crociere svela i quattro piatti estivi più trendy in crociera. Lo Chef racconta attraverso le sue ricette l’esperienza gastronomica di bordo e ci aiuta a capire quali sono le tendenze “food” dell’estate 2019. Per tutti gli ospiti di MSC Crociere a bordo, lo chef ha pensato a piatti che racchiudono ognuno un aspetto peculiare della sua filosofia, con un’attenzione particolare anche alle esigenze personali (vegana e vegetariana) o di intolleranza (gluten free).  

Inoltre, lo chef sottolinea il proprio interesse su uno dei top trend gastronomici del 2019, ovvero di portare in tavola prodotti salutari. “Per me è importante sviluppare il concetto del – cibo intelligente – in grado di ottenere ricette che non solo diano una sensazione di benessere legata al consumo del piatto, ma che apportino benefici al corpo. Per questo, ad esempio, le due ricette dei secondi sono realizzate con il pesce”. 

I piatti nascono dalla sapiente combinazione tra le materie prime di stagione e la ricca varietà di spezie e aromi mediterranei.

La cucina è passione e fantasia. Un modo con il quale riesco ad esprimere me stesso e raccontare storie. Non solo dei luoghi visitati in questi anni, data la lunga esperienza maturata sulle navi da crociera, ma anche quelle che i colleghi e gli ospiti stessi condividono con me e che molto spesso sono legate a momenti di vita vissuta durante l’infanzia, quando i sapori e i profumi della cucina rappresentavano un momento di gioia e congiungimento con la propria famiglia” commenta lo Chef Carlo Persia. La matrice della sua cucina, sebbene abbia radici profonde nella tradizione, è caratterizzata dalla sperimentazione e dalla fusione di sapori etnici ed esotici. “Gli ospiti delle navi MSC Crociere provengono da diverse nazioni con culture culinarie a volte agli antipodi, ma quello che li accomuna è il legame emotivo con i sapori che si ritrovano nel piatto. Un legame che per gli adulti si concretizza in una richiesta fortemente legata al proprio heritage, mentre per i giovani nella voglia di sperimentare nuovi gusti e abbinamenti. Quest’estate il piatto più richiesto è la ceviche di rana pescatrice con cipolle rosse, lime e coriandolo, marinata su salsa peperoni, jalapeño e frutto della passione”.

MSC Crociere punta all’internazionalità, grazie ad un’attività di respiro globale che quotidianamente conduce e che le consente di prendere spunto dalle diverse culture che ogni giorno incontra. A bordo c’è sempre una grande richiesta di cucina etnica, asiatica, fusion, ma anche di piatti legati alla tradizione come ad esempio la frittura di pesce, che è un piatto intramontabile.

Carlo Persia ci illustra la classifica dei piatti più richiesti attualmente a bordo delle navi della flotta MSC Crociere:

1. CEVICHE AL VAPORE DI RANA PESCATRICE MARINATA CON CIPOLLE ROSSE, LIME E CORIANDOLO, SU SALSA DI PEPERONI, JALAPEÑO E FRUTTO DELLA PASSIONE: la ceviche si caratterizza per l’incredibile freschezza ed il perfetto connubio tra la leggerezza del pesce crudo e la vivacità delle spezie, profumate e pungenti. Un piatto che raccoglie e rielabora storia e tradizione del Perù, in un’esplosione totale di gusto.

2. INSALATA DI PERE SERVITA CON MOUSSE DI MOZZARELLA, NOCCIOLE TOSTATE E SESAMO: si tratta di un piatto unico data la particolare proprietà nutritiva dei vari elementi, ma può anche essere un antipasto o accompagnarsi come insalata da contorno. Un gusto agrodolce che si unisce al gusto unico della mozzarella, per un pieno di energia dal sapore accattivante. 

3. FILETTO DI SPIGOLA CON CAPONATA DI MELANZANE E SALSA AL POMODORO: un secondo piatto di pesce e verdure fresche di stagione. E’ tipico della cucina siciliana che racchiude tutta l’essenza del Mediterraneo, dal profumo al sapore. 

 4. FILETTO DI SALMONE ALLE ERBE: il salmone è un piatto gustoso e ricco di vitamine e le erbe aromatiche ne esaltano la naturale delicatezza. Questo piatto è il risultato di un perfetto mix di profumi e gusto intenso.  

LA RICETTA – CEVICHE DI RANA PESCATRICE

Ingredienti per 4 persone:

  • 120 gr – Peperoni rossi
  • 10 ml – Olio di oliva extra vergine
  • 120 gr – Cipolle rosse (a fette)
  • 50 ml – Succo di lime fresco
  • 2 gr – Aglio (tritato)
  • 7 gr – Coriandolo fresco (tritato grossolanamente)
  • 350 gr – Rana pescatrice
  • 2 gr – Coriandolo fresco (per decorazione)
  • 15 gr – Jalapeño (a fettine)
  • 20 gr – Frutto della passione
  • Sale e pepe nero (macinato a piacere)

Preparazione:

Arrostire i peperoni nel forno a 175 ° C, per circa 15 minuti; quindi rimuovere la pelle ed eventuali semi. Frullare con olio d’oliva extravergine e condire con sale e pepe. Tagliare finemente le cipolle rosse, lavarle in acqua fredda, quindi scolarle. Condire le cipolle con il succo di lime, sale e pepe, aggiungendo l’aglio eil coriandolo tritati. Tagliare la rana pescatrice a cubetti di medie dimensioni, cuocere a vapore a 110 °C per 3 minuti circa. Raffreddare in frigorifero. Una volta raffreddato, unire il succo di lime al pesce e lasciare marinare per 30 minuti. Versare nel piatto un po’ di salsa di peperoni con un cucchiaio, adagiare il pesce marinato sopra la salsa e completare con le cipolle a fette. Guarnire con il Jalapeño, frutto della passione e coriandolo.

Lo Chef Carlo Persia opera nel settore della ristorazione alberghiera e croceristica da oltre 30 anni. Le prime esperienze formative sono state in strutture rinomate e prestigiose quali il ristorante Relais Le Jardin dell‘Hotel Lord Byron di Roma (2 stelle Michelin) in veste di cuoco capo partita e come Chef al ristorante Relais Le Jardin dell’Hotel Regency di Firenze. Nel 2004 inizia la sua avventura sulle navi da crociera e dal 2017 fa parte del Team di Corporate Chefs di MSC Crociere.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!