Cambio al vertice di Norwegian Cruise Line, dal 2020 il nuovo CEO sarà Harry Sommer

Norwegian Cruise Line Holdings (NCLH) ha annunciato cambiamenti organizzativi all’interno di Norwegian Cruise Line a seguito della nomina di Harry Sommer quale successore di Andy Stuart, presidente e CEO, pronto a lasciare il proprio ruolo dopo il lancio di Norwegian Encore. Sommer è attualmente presidente internazionale di NCLH.

Stuart si dimetterà dal suo ruolo il 31 dicembre 2019 e rimarrà presso la Società come Senior Advisor fino al 31 marzo 2020 per garantire una transizione senza intoppi, secondo un comunicato stampa. L’attuale CEO è entrato in Norwegian nel 1988 e ha ricoperto diversi ruoli dirigenziali durante il suo mandato di oltre tre decenni.

Avrei potuto solo sognare il mio viaggio in Norwegian quando sono entrato in azienda nel 1988 e sono estremamente fortunato di aver assistito in prima persona all’incredibile evoluzione di questo marchio pionieristico“, ha dichiarato Andy Stuart, Presidente e Amministratore delegato di Norwegian Cruise Line. “Sono onorato di aver avuto un ruolo nella posizione di leadership che Norwegian ora ricopre in questo incredibile settore e continuano ad essere orgoglioso dell’impegno, della dedizione e della passione del nostro team per offrire la migliore esperienza di vacanza. Ho lavorato a stretto contatto con Harry e sono sicuro che sia la persona giusta per prendere il timone e continuare il viaggio per Norwegian Cruise Line.