Fincantieri: consegnata a Marghera la nuova Carnival Panorama

E’ stata presentata oggi, nello stabilimento Fincantieri di Marghera, Carnival Panorama, la nuova ammiraglia del brand Carnival Cruise Line.

Oltre al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, alla cerimonia ha partecipato, fra gli altri, Christine Duffy, President di Carnival Cruise Line, accolta dal Presidente di Fincantieri Giampiero Massolo e dall’Amministratore delegato Giuseppe Bono.

Carnival Panorama è gemella di Carnival Vista, consegnata a Monfalcone nell’aprile 2016, e di Carnival Horizon, realizzata anch’essa a Marghera, da dove ha preso il mare nel 2018. Le unità vantano una stazza lorda di 133.500 tonnellate e 323 metri di lunghezza che ne fanno le unità più grandi finora costruite da Fincantieri per la flotta Carnival Cruise Line. Queste navi contano 2.004 cabine per i passeggeri alle quali si sommano le 770 destinate all’equipaggio, potendo così ospitare a bordo oltre 6.500 persone.

Le unità della classe Vista rappresentano un nuovo punto di riferimento tecnologico a livello mondiale per il lay-out innovativo, le elevate performance e l’alta qualità di soluzioni tecniche d’avanguardia. 

Dal 1990 ad oggi, il cantiere di Marghera ha costruito 29 navi da crociera. Notevole l’impatto dell’azienda sul territorio: su 9,4 miliardi di acquisti per beni e servizi effettuati in Italia da Fincantieri nel triennio 2016-2018, il Veneto ne ha beneficiato per circa 1,3 miliardi, pari al 14% del totale, con il coinvolgimento di circa 400 aziende, prevalentemente PMI.

Sempre dal 1990 ad oggi, Fincantieri ha consegnato 96 navi da crociera, di cui 69 per i diversi brand del gruppo Carnival, che in questo lasso di tempo ha investito in Italia, attraverso Fincantieri, oltre 32 miliardi di euro. Altre 48 unità sono in costruzione o di prossima realizzazione negli stabilimenti del Gruppo.

Carnival Panorama, la cerimonia di consegna

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!