Norwegian Encore: intrattenimenti e offerta culinaria al top (ma non solo). La nostra recensione

E’ approdato domenica a New York l’ultimo gioiello di Norwegian Cruise Line. Con una stazza lorda di quasi 170.000 tonnellate, una lunghezza di 333 metri e una larghezza di 41, Norwegian Encore dispone di 2.038 cabine per una capacità complessiva di 3.998 ospiti in occupazione doppia.

Quarta e ultima nave di classe Breakaway-Plus, la nuova ammiraglia chiude la fortunata collaborazione pluriennale con i cantieri tedeschi Meyer Werft e presenta a bordo diversi miglioramenti rispetto alle unità gemelli precedenti.

In un contesto di mercato caratterizzato da una costante crescita del comparto e da una sempre più marcata differenziazione dell’offerta tra i diversi competitor, Norwegian Cruise Line ancora una volta cala l’asso di un concept di prodotto fortemente distintivo e che a bordo di Norwegian Encore trova la sua massima espressione e rappresentazione.

Per i viaggiatori più esigenti, infine, anche a bordo della Norwegian Encore trova spazio l’esclusiva area privata “The Haven”, la più grande di tutta la flotta. Una vera e propria nave nella nave ad accesso privato, con servizi esclusivi, personal butler, concierge service, nata con l’intento di offrire un’alternativa ancora più completa e lussuosa delle suite tradizionali.
The Haven è dotata di un lido, una bellissima lounge a prua, un bar ed un ristorante privati, oltre a cabine particolarmente generose nelle dimensioni e negli arredi. La Owner’s Suite, ad esempio, vanta una superficie di 121 metri quadri e dispone di due balconi, un salone con area pranzo, un bar ed una camera per gli ospiti, oltre che pareti vetrate affacciate sul mare e bagno padronale in marmo.

Ristorazione a bordo

Quasi infinita la lista delle opzioni di ristorazione: una settimana di vacanza non sarà sufficiente per provare tutti i ristoranti che la nave propone. L’offerta, che rappresenta senza ombra di dubbio uno dei punti di forza dell’ammiraglia, è straordinariamente completa e qualitativamente molto alta. In questo ambito, la principale novità rispetto alle precedenti gemelle è il nuovo ristorante italiano “Onda by Scarpetta”. Oltre a questo, Norwegian Encore propone:

Ristoranti di specialità

– American Diner, che offre i più classici piatti americani;

– Cagney’s Steakhouse, che serve carne di alta qualità;

– Food Republic, per una fusione di sapori internazionali;

– Le Bistro, che serve i migliori piatti della cucina francese;

– Los Lobos, i migliori piatti messicani;

– Ocean Blue, che offre piatti creativi a base di pesce fresco;

– Q, l’autentico barbecue texano;

– Teppanyaki, per un’esperienza divertente in stile Hibachi.

Ristoranti inclusi

– Garden Café, che offre buffet a tre portate;

– Aree principali – The Manhattan Room, Savor e Taste;

– The Local Bar and Grill, pub aperto 24/24h;

– The Haven Restaurant, riservato agli ospiti del complesso The Haven by Norwegian;

Dolci

– Coco’s, che propone milkshake, frappè, gelato e altro ancora;

– Dolce Gelato sul Waterfront;

– Starbucks;

– The Bake Shop, che propone macarons francesi, bonbon e cupcakes.

Come per le precedenti unità gemelle, anche in questo caso la maggior parte dei locali gode dell’affaccio sul “The Waterfront“, una bellissima passeggiata all’aperto che consente di vivere il mare in ogni momento della giornata.

Intrattenimento: un plus a 5 stelle

Un altro elemento fortemente caratterizzante dell’offerta Norwegian e che a bordo di Encore trova la sua massima espressione, è senza dubbio l’intrattenimento. E da questo punto di vista la nuova ammiraglia incorpora il meglio che la compagnia ha da offrire.
Due le attrazioni principali: la pista di go kart elettrica su due ponti, già proposta una prima volta nel 2017 a bordo di Norwegian Joy e che su Encore beneficia di un percorso ampliato e più avvincente; il Galaxy Pavilion, avveniristica e divertentissima sala di realtà virtuale, dove poter sperimentare tale tecnologia in una vasta serie di giochi. Ed ancora, a poppa, il nuovo gioco Laser Tag che evoca coreograficamente la città perduta di Atlantide.
A completare la proposta, un ricco  programma di intrattenimenti artistici e musicali, con diversi locali dove poter ascoltare musica dal vivo. Non per ultimo, spettacoli in stile Broadway, come il  musical Kinky Boots, altra grande novità di Norwegian Encore.

Relax e Benessere

Il nuovo gigante dei mari riserva anche un’area apposita per gli amanti del totale relax e alla ricerca del benessere: la nuova Mandara SPA, la più grande di tutta la flotta, situata a prua, è dotata di un’ampia piscina idroterapica, vasche idromassaggio, lettini riscaldati affacciati sul mare, sauna secca, bagno turco, stanza del sale e Snow Room.

La nuova Norwegian Encore, il cui scafo, come da tradizione Norwegian, è stato impreziosito da un artwork ideato dall’artista spagnolo Eduardo Arranz-Bravo, sta terminando una due giorni di presentazione al mercato americano. Successivamente si dirigerà verso Miami per una nuova serie di eventi che culmineranno il prossimo 21 novembre con la cerimonia di battesimo che vedrà, quale madrina, la partecipazione dell’artista Kelly Clarkson, vincitrice di un Grammy e presentatrice televisiva.

A partire dal 24 novembre, Norwegian Encore offrirà crociere di sette giorni ai Caraibi Orientali da Miami; Canada e New England, oltre a Bermuda, saranno invece le protagoniste a partire dal 22 aprile 2020, mentre da dicembre 2020 la nave proporrà viaggi ai Caraibi Occidentali. Infine, nella primavera 2021 Norwegian Encore farà il suo debutto nella West Coast e salperà da Seattle alla volta dell’Alaska.

L’ulteriore potenziamento e crescita della flotta proseguirà ora con una maxi commessa affidata a Fincantieri per una nuova classe di ben sei navi, denominata “progetto Leonardo”.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!