Meyer Werft sospende la costruzione di P&O Iona

Il cantiere navale tedesco Meyer Werft ha sospeso i lavori di costruzione della nuova nave della flotta P&O Cruises, Iona.
L’unità era stata trasferita nei giorni scorsi dallo stabilimento di Papenburg a Bremerhaven ma, a causa della pandemia di coronavirus, i lavori di allestimento degli interni sono stati completamente sospesi, così come le prove in mare aperto sono state rinviate a data da destinarsi.
Attualmente a bordo sono rimaste unicamente le persone strettamente necessarie per garantire la sicurezza della nave.

Iona è la prima di due nuove navi di 185.000 tonnellate di stazza lorda ordinate dal brand P&O Cruises, parte del Gruppo americano Carnival. La nuova ammiraglia avrebbe dovuto entrare in servizio all’inizio dell’estate con una serie di itinerari di sette notti da Southampton diretti in Norvegia.

La nave, alimentata a gas naturale liquefatto, si basa sul progetto dello scafo di successo già condiviso con Costa Crociere, AIDA Cruises e Carnival Cruise Line. La seconda unità, ancora senza nome, dovrebbe entrare in servizio nel corso del 2022.

 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!