New York: il porto di Manhattan ospita la nave ospedale Comfort

Il molo 90 del terminal crociere di Manhattan ospiterà da oggi la nave ospedale USNS Comfort. Dotata di 1.000 posti letto, l’unità ha lasciato nel fine settimana Norfolk, mentre l’esercito lavorava incessantemente a Manhattan per dragare il molo. I lavori hanno consentito di raggiungere una profondità sufficiente per consentire l’ormeggio.

USNS Comfort rimarrà ancorata all’estremità nord del molo 90 del porto di Manhattan per 14 giorni, ma il periodo potrebbe essere esteso, a seconda dell’evoluzione della situazione. Parallelamente, l’adiacente terminal crociere è improbabile che possa ospitare operazioni di imbarco e sbarco crocieristi.

Secondo il Governatore di New York, Andrew Cuomo, la nave ospedaliera aumenterà il numero di letti disponibili. Tuttavia, i pazienti affetti da COVID-19 non saranno trattati a bordo: la nave servirà per liberare i letti d’ospedale per i pazienti colpiti dal coronavirus.

Non è la prima volta che la nave arriva a Manhattan: in passato era già stata utilizzata, al Pier 92, in seguito agli attacchi terroristici dell’11 settembre.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!