Diamond Princess lascia il Giappone dopo la quarantena dello scorso febbraio

Dopo quattro mesi di fermo, la Diamond Princess ha lasciato nelle scorse ore la baia di Yokohama, in Giappone, dove a inizio febbraio era stata messa in quarantena con 3.700 passeggeri a bordo. Una situazione che aveva fatto registrare oltre 700 casi di contagio e 13 morti.

A darne notizia la filiale nipponica del gruppo Carnival, che ha anche precisato, una volta completate le operazioni di sanificazione eseguite secondo le linee guida del Ministero della Salute giapponese e una fase di ristrutturazione presso i cantieri Mitsubishi Heavy Industries, che la nave si dirigerà ora in Malesia per consentire all’equipaggio di rientrare nelle proprie abitazioni.

Carnival ha inoltre segnalato che tutte le crociere originariamente programmate a bordo della Diamond Princess sono state cancellate fino al primo ottobre e che al momento non sono ancora state prese decisioni sull’utilizzo della nave in futuro.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!