Allure of the Seas arriva a Cadice per iniziare i lavori di ristrutturazione

Il gigante dei mari Allure of the Seas è arrivato venerdì scorso al cantiere navale spagnolo Navantia a Cadice per un intervento di refit. La nave rimarrà in bacino per circa un mese dove beneficerà di una serie di interventi tecnici, principalmente legati ai sistemi di propulsione e navigazione.

Slittano invece a data da destinarsi altri aspetti del restyling originariamente previsti, quali il rinnovo degli ambienti, l’installazione di nuovi scivoli d’acqua e la creazione di ulteriori ristoranti.

Secondo quanto riportato da alcuni media spagnoli, Allure of the Seas avrebbe dovuto arrivare a Cadice già la scorsa settimana, ma a causa di un intervento del Dipartimento di salute spagnolo che ne ha proibito l’ingresso in porto per via dell’eccessivo numero di membri di equipaggio a bordo, l’attracco è stato ritardato fino a quando non è stata confermata la riduzione del numero.

 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!