Miray International pronto a debuttare come player crocieristico. Le prime partenze in agosto nel Mar Egeo

Miray International è pronta ad entrare nel settore delle crociere con il lancio dei primi viaggi nel Mar Egeo.
Sono in vendita sul sito web della compagnia le prime crociere brevi a bordo della nave Gemini.
Gli itinerari di 3 e 4 notti partono dal Pireo, in Grecia, e da Cesme, in Turchia, e visitano diverse isole greche.
Sono due gli itinerari disponibili, entrambi con scali a Mykonos, Santorini, Syros e Cesme, a cui si aggiunge, per quello più lungo, anche la sosta a Rodi.

La nave Gemini è stata noleggiata da Miray con un contratto pluriennale. La compagnia ha trascorsi nel settore: negli anni ha organizzato diversi servizi di alloggio galleggiante, in particolare per i cantieri navali europei.

Dal 2012, abbiamo gestito, per conto dell’operatore turco ETS, quattro diverse navi da crociera, trasportando quasi 120.000 passeggeri“, ha affermato la compagnia.
Le navi citate includono la Louis Aura, Aegean Paradise e la Delphin.

Per quanto la maggior parte della stagione inaugurale sia stata annullata a causa della pandemia di Covid-10, Miray è oggi fiduciosa di poter partire ad agosto. Nel rigoroso rispetto di nuovi protocolli di salute e sicurezza, la compagnia prevede di salpare entro il prossimo 31 agosto.

Per il 2021, il piano di sviluppo prevede un potenziamento dell’offerta, con l’aggiunta di partenze da aprile a ottobre.

 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!