Cunard proroga il fermo delle attività fino alla prossima primavera e apporta variazioni alla programmazione

Cunard ha ulteriormente prolungato il fermo delle sue attività. In particolare, le crociere di Queen Elizabeth sono state cancellate fino al 25 marzo 2021, fino al 18 aprile quelle di Queen Mary 2 e fino al 16 maggio quelle di Queen Victoria.
Sono contestualmente anche state apportate alcune modifiche alla programmazione 2021 di Queen Victoria, con l’introduzione di nuove crociere europee in sostituzione dei viaggi in Australia e in Alaska, e una crociera giro del mondo per il 2022.

Le nuove rotte di Queen Victoria salperanno dalla fine di marzo 2021 con una serie di viaggi lungo la costa della Cornovaglia, quella dell’Irlanda e le isole scozzesi.
Non mancheranno anche crociere brevi da Amsterdam, così come viaggi verso destinazioni dell’Europa settentrionale e meridionale, tra cui la Norvegia e la costa iberica, con diversi overnight.
La programmazione sarà inoltre completata con una serie di viaggi di sette e 14 notti nel Mediterraneo da Barcellona.

Altra novità di rilievo riguarda l’introduzione di una nuova crociera giro del mondo di 104 notti che salperà da Southampton il 10 gennaio 2022 e includerà numerosi scali in Grecia, a Dubai, in Sri Lanka, Singapore, Vietnam, Hong Kong, Australia, Bali, Abu Dhabi, Oman, Italia e Portogallo.

Gli ospiti interessati dalle cancellazioni verranno prossimamente contattati dalla compagnia e riceveranno automaticamente un credito per una futura crociera pari al 125% del valore di crociera pagato o, in alternativa, potranno compilare un modulo online per richiedere un rimborso del 100%.

I dettagli completi delle modifiche e gli ultimi aggiornamenti sono disponibili su www.cunard.com

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!