Royal Caribbean proroga il fermo delle attività fino al 30 novembre

Il Gruppo Royal Caribbean International ha confermato la proroga della sospensione delle attività fino al 30 novembre 2020. 
Il nostro obiettivo principale continua ad essere un ritorno alle attività in sicurezza per i nostri ospiti, gli equipaggi e le comunità che visitiamo“, si legge in una nota stampa diffusa. “Mentre continuiamo a lavorare con i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie per raggiungere questo obiettivo, abbiamo deciso di prorogare la sospensione delle attività fino al 30 novembre 2020, ad eccezione delle partenze da Hong Kong. Celebrity Cruises sospenderà anche l’intera programmazione invernale 2020/2021 in Australia e in Asia, mentre Azamara sospenderà le sue crociere invernali 2020/2021 in Australia, Nuova Zelanda, Sud Africa e Sud America“.

Gli ospiti interessati dalle cancellazioni saranno contattati dalle agenzie di viaggio per condividere ulteriori dettagli e rispondere ad eventuali domande o richieste.

 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!