Fincantieri Ancona consegna la nuova Silver Moon

Silversea Cruises ha preso oggi in consegna Silver Moon, la nona e nuova nave della sua flotta.

Nel corso di una ristretta cerimonia tenutasi presso lo stabilimento Fincantieri di Ancona, i dirigenti di Silversea Cruises, di Royal Caribbean Group e di Fincantieri hanno espresso la loro gratitudine a tutti i partecipanti. Richard D. Fain e Jason Liberty, rispettivamente Presidente e CEO ed Executive Vice President e CFO di Royal Caribbean Group, sono intervenuti in diretta video per elogiare gli oltre 1.000 artigiani che hanno contribuito alla costruzione della nave. Presenti ad Ancona, invece, il Direttore Generale della Divisione Merchant Ships di Fincantieri, Luigi Matarazzo, e il Presidente e CEO di Silversea Cruises, Roberto Martinoli. Entrambi si sono rivolti alla platea, prima che lo stesso Martinoli apponesse la propria firma per prendere ufficialmente in consegna la nave.

Giovanni Stecconi, direttore dello stabilimento Fincantieri di Ancona, ha successivamente presentato il futuro comandante di Silver Moon, il capitano Alessandro Zanello, – che nel 2017 era anche al timone per la consegna della nave sorella Silver Muse – con un’ampolla commemorativa contenente l’acqua di mare del varo. A conclusione della consegna di Silver Moon, i presenti hanno alzato un calice di champagne per accogliere la nave nella flotta di Silversea, nel rispetto del protocollo di distanziamento fisico.

Silver Moon è la terza delle navi da crociera ultra-lusso di Silversea, frutto di una collaborazione di lunga data e di successo, e noi di Fincantieri siamo orgogliosi di consegnare una nave che incarna i più alti standard di stile, comfort e lusso sussurrato“, afferma Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri. “Siamo onorati di aver collaborato con Silversea per il lancio delle loro navi di grande successo della classe Muse-class, e siamo fiduciosi che Silver Moon supererà i confini nel settore delle crociere di lusso rafforzando così l’eredità della compagnia“.

S.A.L.T: il programma immersivo di arricchimento culinario

Al debutto a bordo di Silver Moon sarà l’innovativo programma di arricchimento culinario S.A.L.T., acronimo di Sea and Land Taste, che permetterà agli ospiti di vivere più intensamente il viaggio attraverso una serie di esperienze gastronomiche focalizzate sulla destinazione, sia a bordo che a terra.

Nell’ambito del programma S.A.L.T., sono tre i luoghi a bordo che sul Ponte 4 animeranno un centro di coinvolgenti scoperte culinarie:

Kitchen, per dimensioni il terzo più grande degli otto ristoranti a bordo di Silver Moon, S.A.L.T. è il primo ristorante regionale su larga scala a bordo di una nave da crociera di lusso ad offrire un menu che cambia a seconda della destinazione e una carta dei vini di ispirazione regionale;

S.A.L.T. Lab è una cucina di prova che permette agli ospiti di conoscere gli ingredienti locali e le tecniche artigianali, attraverso approfonditi laboratori, degustazioni e dimostrazioni;

Il S.A.L.T. Bar permette agli ospiti di assaggiare i sapori più autentici della destinazione, attraverso un’ampia selezione di vini regionali, liquori e altre bevande.

Spazi pubblici potenziati

Con 40.700 tonnellate di stazza lorda e una capacità massima di soli 596 ospiti, Silver Moon si ispira al design di successo della sua nave gemella, Silver Muse, e mantiene l’intimità della piccola nave e le spaziose sistemazioni all-suite che caratterizzano l’esperienza Silversea. Allo stesso tempo, sono stati rivisitati diversi spazi pubblici per il divertimento degli ospiti. Di seguito alcuni esempi.

La Dame, il ristorante d’autore di Silversea che propone la raffinata cucina francese in un’atmosfera elegante, è stato ridisegnato e ampliato per accogliere 56 ospiti, offrendo loro anche la possibilità di cenare all’aperto. Nel design del ristornate sono stati incorporati pannelli di cristallo Lalique su misura per arricchire l’estetica dello spazio.

Atlantide, il ristorante preferito dai crocieristi, è stato ampliato e arricchito per mettere a sedere fino a 220 ospiti.

Minimalista ma sofisticato, il potenziato design di Kaiseki si ispira ai migliori ristoranti di sushi del mondo. Qui gli ospiti potranno vedere in azione esperti chef, mentre preparano sushi fresco, sashimi e altri piatti stagionali di ispirazione asiatica.

Con il bar riposizionato al centro del locale, la popolare lounge Dolce Vita ha un nuovo layout pensato per accogliere gli ospiti in un sofisticato bar di giorno e in un incantevole piano bar di notte.

Il Connoisseur’s Corner è ora dotato di una nuova area Wintergarden, che crea un’area riparata e invitante all’aperto. Nel Connoisseur’s Corner gli ospiti potranno gustare una selezione di sigari e liquori di alta qualità in un’atmosfera sofisticata.

La vita in Suite

Arricchite da un arredamento elegante, materiali di prima qualità e comfort di lusso, le 298 spaziose suite di Silver Moon beneficiano di uno dei più alti rapporti spazio-ospite rispetto a qualsiasi altra sistemazione di lusso, e offrono agli ospiti un comfort superlativo, facendone la caratteristica peculiare dell’esperienza Silversea. E, con lussuosi letti su misura, realizzati a mano da Savoir, che arricchiscono le prime 10 suite della nave – 4 Owner’s Suites, 4 Grand Suites e 2 Royal Suites – gli ospiti che scelgono queste sistemazioni potranno godere di un livello di comfort distintivo anche durante il sonno. È previsto il servizio dedicato di un maggiordomo per ogni suite, tutte dotate di un bar fornito delle bevande preferite, di sala da pranzo disponibile 24 ore su 24, e vari altri servizi di lusso.

 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!