Empress of the Seas venduta al nuovo player indiano Cordelia Cruises

Il futuro di Empress of the Seas, la cui uscita dalla flotta era stata recentemente annunciata da Royal Caribbean International, appare oggi più chiaro, dopo l’annuncio dell’avvenuto acquisto da parte della nuova compagnia di crociere indiana Cordelia Cruises.

A capo del nuovo player, Jurgen Bailom, ex Presidente di Jalesh Cruises che ha dichiarato: “E’ con immenso piacere comunicare che Waterways Leisure Tourism Pvt, già possessore del marchio Jalesh Cruises, ha deciso di capitalizzare ulteriormente l’immenso potenziale dell’industria crocieristica indiana con l’acquisto di Empress of the Seas, appartenuta fino a poco tempo fa a Royal Caribbean International. Con una capacità di 2.000 passeggeri, la nave vanta un glorioso passato e ha già navigato lungo molte coste in tutto il mondo. Attendo con impazienza il sostegno del mercato per continuare l’eredità di Jalesh Cruises e per sostenere lo spirito, la cultura e il valore della nostra India“.

Jalesh Cruises aveva sospeso le attività all’inizio di quest’anno in seguito allo sviluppo della pandemia e cessato definitivamente le attività nell’ultimo trimestre dell’anno, con la demolizione dell’unica nave posseduta, Karnika.

 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

Filippo

Cruise blogger, amante del mare, degli orizzonti infiniti e dei tramonti infuocati. Il primo viaggio in nave nel 1988 è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Da allora, oltre 40 crociere all'attivo trascorse a bordo di numerose navi e compagnie. Blogger per passione, ogni esperienza rappresenta per me una nuova avventura da vivere con entusiasmo. Viaggiare allarga la mente e lo spirito, farlo per mare ci avvicina a noi stessi.