La ex Carnival Fascination trasformata in hotel galleggiante

Meno di un anno fa, la nave Carnival Fascination della flotta Carnival Cruise Line navigava ai Caraibi con partenze da San Juan (Puerto Rico). 
Nessuno avrebbe mai immaginato che una rapida svolta degli eventi avrebbe determinato la messa in fuori servizio e la successiva vendita della nave, necessaria per aiutare la compagnia a superare la peggiore tempesta finanziaria mai vissuta in quasi 50 anni di attività.

Durante i mesi estivi, la nave è stata lasciata ferma nel cantiere navale di Cadice, in Spagna, fino a quando non si è deciso il suo destino.

Lo scorso ottobre, Carnival Fascination è stata venduta a Century Harmony Cruise Ltd. Un mese dopo, il suo nome è stato cambiato in Century Harmony.

Oggi si apprende, secondo gli ultimi aggiornamenti, che la nave verrà utilizzata in Asia come hotel galleggiante.

Fascination è una delle 8 navi di classe Fantasy costruite per il brand americano negli anni ’90. Quattro di loro sono state vendute durante i mesi di fermo per aumentare la liquidità del gruppo Carnival e aiutarlo a rimanere a galla durante la crisi. Imagination, Inspiration e Carnival Fantasy, sono attualmente in smantellamento nel cantiere turco di Aliaga.

Sebbene trasformare le navi da crociera in hotel sia un’impresa costosa, si tratta di una soluzione già percorsa in passato. L’ex nave Rotterdam della flotta Holland America Line, ad esempio, è attualmente ancorata nei Paesi Bassi, così come l’iconica Queen Mary a Long Beach, in California ed ancora, a Dubai, la ex Queen Elizabeth 2.

 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!