Il Gruppo Royal Caribbean estende il fermo delle crociere di tutti i suoi brand

Il Gruppo Royal Caribbean prosegue le sue attività, in sinergia con i centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie e le autorità governative, volte ad un ritorno graduale alle attività. Tuttavia, il contesto sanitario globale e le limitazioni attuali, costringono la società a prorogare ancora una volta il fermo delle attività.

Nello specifico:

Royal Caribbean International

  • sospensione delle partenze fino al 30 aprile 2021, comprese le crociere di Spectrum of the Seas dal 16 al 28 febbraio;
  • sono escluse dal fermo gli itinerari di Quantum of the Seas.

Celebrity Cruises

  •  sospensione delle partenze fino al 30 aprile, inclusa la crociera transatlantica del 1° maggio di Celebrity Apex;
  • da maggio a ottobre 2021, sospensione delle crociere in Europa e transatlantiche di Celebrity Edge e Celebrity Constellation.

Silversea

  • Sospensione di tutti i viaggi fino al 1° aprile.

Azamara

  • Sospensione di tutti i viaggi fino al 30 aprile

Quantum of the Seas è in sostanza nell’attualità l’unica nave del Gruppo ad aver ripreso a navigare il mese scorso da Singapore, offrendo crociere di tre e quattro notti senza scali intermedi e riservati esclusivamente alla popolazione locale. La ripartenza della nave è stata resa possibile grazie all’ottenimento di una certificazione ad hoc dal governo locale ai protocolli di salute e sicurezza sviluppati.

 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!