Princess conferma la vendita della Love Boat Pacific Princess

Princess Cruises ha confermato la vendita di Pacific Princess ad un acquirente al momento non specificato. La cessione è in linea con il piano del Gruppo Carnival Corporation di accelerare la rimozione delle navi meno efficienti della flotta ed è di fatto la sedicesima nave della flotta globale del gruppo ad essere dismessa dall’inizio della pandemia.

Pacific Princess è entrata nella flotta Princess nel 2002, dopo aver operato come R3 per Renaissance Cruises dal 1999. Con una capacità di soli 670 ospiti, la nave ha offerto un ambiente di crociera intimo, in stile boutique, incorporando però anche molte delle opzioni di ristorazione e intrattenimento generalmente disponibili sulle unità più grandi.

Amata da molti fedeli ospiti della compagnia, Pacific Princess ha navigato complessivamente per oltre 1,6 milioni di miglia nautiche, portando a termine 11 crociere del mondo e offrendo itinerari distintivi verso destinazioni ambite in tutto il mondo. La nave è ricordata anche per aver ospitato sul ponte di comando il “Capitano Stubing” della fortunata serie TV “The Love Boat”, durante la sua prima navigazione sotto il Golden Gate Bridge, avvenuta nel maggio 2003 durante la stagione inaugurale, nell’ambito di un itinerario in Alaska da San Francisco.

Pacific Princess conserva tantissimi ricordi ed esperienze di viaggio care a tutti coloro che hanno navigato con lei“, ha commentato Jan Swartz, Presidente Princess Cruises. “Pacific Princess ha offerto uno stile tradizionale di crociera verso destinazioni uniche. Sebbene sia difficile dire addio alla nostra “Love Boat”, la nostra crociera intorno al mondo e gli itinerari esotici continueranno a bordo delle nostre Island Princess e Coral Princess“.

Gli ospiti con prenotazioni attive verranno informati a breve e riceveranno indicazioni su come prenotare un’altra crociera Princess quando le attività riprenderanno. In alternativa, sarà possibile optare per un rimborso completo di quanto precedentemente versato.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!