MSC Crociere, a bordo di Virtuosa anche il primo barman umanoide al mondo su una nave da crociera

Si chiamerà Rob, il primo e futuristico barman umanoide al mondo su una nave da crociera. Opererà nel nuovo MSC Starship Club, un’esclusiva della prossima ammiraglia MSC Virtuosa che entrerà in servizio a partire dal 16 aprile 2021.

MSC Starship Club coniuga bar e intrattenimento e si ispira all’idea dell’astronave del futuro di MSC Crociere, la MSC Starliner One, che ha in dotazione tecnologie all’avanguardia progettate per creare un’atmosfera futuristica.

Un’esperienza che include ologrammi 3D, un art wall digitale e un tavolo interattivo da 12 posti che offre agli ospiti la possibilità di esplorare lo spazio con un tour galattico personalizzato.

Rob mescolerà e servirà i suoi cocktail d’autore, alcolici e analcolici, e tantissimi drink personalizzati, proprio come un bartender umano, coinvolgendo gli ospiti con la sua voce e le sue espressioni umane per un’esperienza davvero coinvolgente.

Le movenze e i comportamenti di Rob, insieme all’abbigliamento spaziale degli altri bartender inseriti in un ambiente circondato da tecnologia futuristica, renderanno l’MSC Starship Club un’attrazione adatta a tutte le età.

Gli ospiti potranno utilizzare delle cabine digitali verticali appositamente progettate all’interno dell’area per fare il loro ordine. Rob mostrerà poi tutte le sue abilità robotiche per preparare i cocktail – versando, mescolando e decorando i drink.

Non solo, Rob sarà in grado di preparare una vasta gamma di cocktail e potrà interagire con i clienti in 8 lingue diverse (inglese, italiano, spagnolo, francese, tedesco, portoghese brasiliano, cinese e giapponese), in base alla lingua scelta  dal passeggero al momento dell’ordine.

Rob ha anche una sua personalità che si evolve in base all’ambiente e all’atmosfera circostante. Il suo viso a LED può esprimere diverse espressioni e consentire agli ospiti di godersi la sua performance sorseggiando un buon cocktail.

Sarà inoltre possibile visualizzare lo stato della preparazione del drink grazie ai monitor digitali all’interno dell’area e ad una striscia a LED posizionata sopra l’isola robotica, il tutto mentre si è immersi in un’esperienza dallo stile spaziale.

L’MSC Starship Club impiega le ultime tecnologie nell’ambito della robotica e del digitale per offrire un’esperienza di intrattenimento futuristica e coinvolgente, reinterpretando il concetto tradizionale di bar per trasportare, letteralmente, gli ospiti in un altro mondo.

Ci sono voluti quasi sei anni per portare a termine questo progetto: per raggiungere questo risultato MSC Crociere ha lavorato con i maggiori esperti di  aziende specializzate in robotica e automazione, design di interni e soluzioni di intrattenimento ed esperti di digitale per creare un luogo progettato su misura che ha come protagonista un robot umanoide.

MSC Virtuosa è la nuova ammiraglia della Compagnia ed entrerà in servizio nell’aprile di quest’anno. 
Dopo aver completato alcune crociere di tre, quattro e cinque notti nel Mediterraneo, MSC Virtuosa opererà in Nord Europa a partire dall’estate 2021 con una serie di itinerari tra i fiordi norvegesi e le capitali baltiche.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!