MSC costruirà un nuovo terminal crociere a Barcellona

MSC Crociere ha ottenuto green light dal Consiglio di Amministrazione del porto di Barcellona per costruire e gestire un nuovo terminal crociere ad uso esclusivo. La concessione pluriennale avrà ad oggetto la realizzazione di un innovativo terminal di oltre 11.600 metri quadrati che MSC Crociere gestirà per un periodo di 31 anni.

Con un investimento complessivo di circa 33 milioni di euro, la nuova struttura dovrebbe entrare in servizio nel 2024.

Siamo particolarmente soddisfatti dell’aggiudicazione di questa nuova concessione del terminal. Barcellona non è solo un importante homeport per la nostra divisione crociere, ma anche per l’intero gruppo e le sue attività di shipping. Il terminal è un’ulteriore prova dell’impegno di lunga data del Gruppo MSC nei confronti della città di Barcellona e dell’intera regione della Catalogna“, ha affermato Pierfrancesco Vago, Presidente Esecutivo di MSC Crociere.

Con questo progetto, per il quale la compagnia lavorerà con il famoso architetto catalano Ricardo Bofill, MSC Crociere avrà modo di consolidare la sua presenza a Barcellona, uno dei porti più importanti del Mediterraneo Occidentale.  

Ciò si tradurrà in un ulteriore vantaggio economico diretto e indiretto per la regione poiché più ospiti internazionali transiteranno per Barcellona, probabilmente trascorrendo giorni aggiuntivi in città prima o dopo la crociera.
Il nuovo terminal sarà dotato di impianti di alimentazione a terra e potrà ospitare le operazioni di rifornimento di GNL, consentendo alla compagnia di schierare maggiori navi di nuova generazione ed ecocompatbili, compresa la nuova MSC World Europa

 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!