MSC Crociere tornerà a offrire scali in Tunisia con Opera

MSC Crociere tornerà a fare scalo al porto di La Goulette, in Tunisia, in occasione delle sue crociere estive nel Mediterraneo della stagione 2022.

Il Ministro del Turismo tunisino Habib Ammar e il Ministro dei Trasporti Foued Ben Othman hanno incontrato, presso la sede di Ginevra della Compagnia, il Presidente Esecutivo di MSC, Pierfrancesco Vago e il CEO Gianni Onorato, per concordare il calendario delle toccate del prossimo anno di MSC Opera.

La nave aggiungerà all’attuale itinerario il porto di La Goulette per un totale di 27 scali da aprile a ottobre 2022.

 La Tunisia è un paese bello e ospitale che occupa un posto speciale nel Gruppo MSC, dalle merci ai traghetti e alle crociere. E non ho dubbi che avere la Goulette nel nostro itinerario nel Mediterraneo Occidentale di MSC Opera la prossima estate sarà di nuovo una grande attrazione per molti dei nostri ospiti che desiderano visitare questo paese. C’è tanto da vedere e da godere come il sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO di Cartagine, l’affascinante e pittoresco villaggio di Sidi Bou Said e la Medina di Tunisi con le sue centinaia di monumenti, palazzi, moschee e fontane“, ha commentato Vago.

MSC Crociere e il Ministero del Turismo tunisino hanno anche concordato un tavolo di lavoro per sviluppare futuri programmi di comunicazione dedicati, per promuovere la Tunisia come destinazione turistica e le crociere come opzione preferita per esplorare le sue numerose attrazioni turistiche.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!