Guasto ai motori della nuova Royal Princess in navigazione nel Mediterraneo. Annullata la crociera

Problemi tecnici per Royal Princess, la nuova Ammiraglia di Princess Cruises battezzata nel giugno scorso.

Domenica, durante la navigazione da Mykonos a Napoli, i motori della nave hanno improvvisamente perso potenza e i generatori di emergenza sono prontamente intervenuti per ripristinare le funzioni tecniche e di hotel principali.

Il problema, protrattosi per circa quattro ore e le cui cause non sono ancora state ufficialmente accertate, avrebbe anche causato guasti agli impianti elettrici, idraulici e di condizionamento.
Royal Princess si trova attualmente in navigazione verso Napoli, dove arriverà martedì mattina, con un giorno di ritardo rispetto a quanto previsto dal programma originario.

La crociera, partita da Venezia sette giorni fa, è stata annullata e i passeggeri, la cui sicurezza non è mai stata compromessa, una volta arrivati nella città partenopea troveranno assistenza a terra per il rientro a casa.

Già previsti dalla compagnia americana per gli sfortunati crocieristi, il rimborso totale del prezzo di crociera, oltre ad un buono sconto del 25% per l’acquisto di un nuovo viaggio.

Con ogni probabilità, Royal Princess ripartirà poi mercoledì 25 per raggiungere Barcellona, dove riceverà le necessarie riparazioni del caso.

Confermata la crociera successiva del 27 Settembre in partenza dalla città catalana. Ma, per il momento, la Compagnia si riserva di rilasciare ulteriori dichiarazioni una volta determinate le cause del guasto tecnico.

[divider]

Aggiornamento 23/09/2013 – 23:14

Con alcune ore di anticipo rispetto al previsto, è arrivata questa sera nel porto di Napoli Royal Princess.

Salpata da Venezia lo scorso 15 Settembre, la nave ha improvvisamente perso la potenza dei motori domenica pomeriggio, poco dopo essere partita, in ritardo, da Mykonos, a causa di un problema all’ancora generato da un’avaria all’impianto elettrico.

Dalla Capitaneria di porto di Napoli fanno sapere che la situazione è sotto controllo e non c’è alcun pericolo. Sono state infatti rafforzate le misure di sicurezza dentro e fuori al porto per garantire un tranquillo overnight per i passeggeri che decideranno di scendere.

“La Compagnia attiverà tutte le procedure necessarie in questi casi e provvederà a far rientrare a casa i passeggeri“, fanno sapere dall’agenzia Gioco viaggi, tour & cruise operator che opera in Europa per la Princess.

.

.

[box_light]

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

[/box_light]